Sab 13 Febbraio, Reggio Emilia, Istituto Musicale Achille Peri: Fabrizio Paterlini in concerto per il progetto “Emergenza Siria”

0

 

Sabato 13 Febbraio 2016

REGGIO EMILIA

Istituto Studi Musicali Achille Peri

Via Dante Alighieri, 11

inizio spettacolo ore 20.00  – ingresso ad offerta libera

i fondi raccolti verranno devoluti al progetto “Emergenza Siria”

Dopo la pubblicazione nel 2014 di “The Art Of Piano” – un omaggio al pianoforte ed alle sue emozioni – Fabrizio Paterlini torna sulle scene con un nuovo lavoro.  Registrato il 30 giugno 2015 presso la National Radio Hall, “Live In Bratislava”, pubblicato il 4 dicembre 2015, esprime il talento di Paterlini in veste live e contiene, oltre a brani già noti, molti inediti che rivelano la nuova direzione avviata dall’artista, che si discosta dall’impostazione classica a favore di una sperimentazione che spazia dalla neo-classica all’elettronica, a dimostrazione del nuovo percorso di ricerca intrapreso. Poeta del pianoforte, dotato di una forte eleganza compositiva dal trasporto emotivo, Fabrizio Paterlini si mostra nella sua veste più intima, regalando un live di 21 brani, tra repertorio rivisitato ed inediti.

In occasione del concerto di Sabato 13 Febbraio a Reggio Emilia, Fabrizio Paterlini presenterà il nuovo “Live In Bratislava” in una veste nuova, 

arricchendo il repertorio classico con una rinnovata sperimentazione elettronica 

Guarda e convidivi un estratto video di “Live In Bratislava”:

http://youtu.be/M_WX5PxN-Qw

 

Questo video rappresenta perfettamente il momento creativo che sto attraversando: da un lato il continuo lavoro sul pianoforte e sulla composizione, cercando sempre di sfoltire il superfluo ed arrivare così ad un linguaggio immediato e senza filtri; dall’altro lato, invece, la sperimentazione pura, l’estro creativo completamente improvvisato in cui il piano diventa uno dei colori di una tavolozza fatta di suoni analogici, batterie elettroniche ed atmosfere eteree che si fondono quando tutti gli strumenti sul palco suonano insieme, ed insieme creano un tessuto sonoro di cui il pianoforte diventa parte integrante, ma non più principale” – Fabrizio Paterlini

Dopo la pubblicazione nel 2014 di “The Art Of The Piano” – un omaggio al pianoforte ed alle sue emozioni – Fabrizio Paterlini torna sulle scene con “Live In Bratislava”. Registrato il 30 giugno 2015 presso la National Radio Hall in Bratislava, “Live In Bratislava” esprime il talento di Paterlini in veste live e contiene, oltre a brani già noti, molti inediti che rivelano la nuova direzione avviata dall’artista, che si discosta dall’impostazione classica a favore di una sperimentazione che spazia dalla neo-classica all’elettronica, a dimostrazione del nuovo percorso intrapreso. Poeta del pianoforte, dotato di una forte elegante compositiva dal trasporto emotivo, Fabrizio Paterlini si sta facendo spazio nel filone della neo-classica che vede come massimi esponenti Olafur Arnalds, Nils Frahm, Max Richter, Dustin O’Halloran. I brani inediti contenuti in “Live In Bratislava” esprimono il percorso sperimentale intrapreso da Paterlini, che affianca all’impostazione classica strumenti decisamente elettronici, riempiendo di nuova vita anche i brani di repertorio riproposti nel live. Mellotron, moog bass, sintetizzatori e drum machine, tutte suonate in tempo reale, senza loop, arricchiscono e rinforzano l’impronta nostalgica che da sempre caratterizza Paterlini, mostrando allo stesso tempo l’interesse dell’artista verso la sperimentazione elettronica, una doppia anima che si alterna tra la classica e la ricerca sperimentale.

“Live In Bratislava” è in uscita il 4 dicembre 2015 ed è stato realizzato interamente dall’artista che, come per i suoi precedenti lavori, ne ha curato ogni minimo dettaglio, dalla produzione alla distribuzione.

www.fabriziopaterlini.comwww.facebook.com/fabriziopaterlini

 

 

Share.

About Author

Comments are closed.