Parte il tour di Buñuel, si aggiungono tre date.

0
I BUÑUEL: Xabier Iriondo degli Afterhours alle chitarre, Eugene S. Robinson degli Oxbow alla voce,Pierpaolo Capovilla e Franz Valente de Il Teatro degli Orrori, rispettivamente al basso e alla batteria. ‘A Resting Place for Strangers‘, esordio dei Bunuel, uscirà l’8 Gennaio 2016 per La Tempesta International/Goodfellas records.

Il primo lavoro dei Buñuel è uno sforzo artistico privo di compromessi, estremista nelle intenzioni ed estremo nella sua realizzazione. Xabier, Eugene, Pierpaolo e Franz hanno registrato un album di hardcore sanguinario, traboccante autentica attitudine e potenza. ‘A Resting Place for Strangers’ dei Buñuel è stato registrato tra Italia e California con l’ausilio di Giulio Ragno Favero.

Proprio a ridosso della sua pubblicazione i BUÑUEL, con la formazione a quattro composta d Eugene S. Robinson degli Oxbow, Xabier Iriondo, Pierpaolo Capovilla e Franz Valente saranno in tour in Italia:

28 Gennaio 2016 – Mezzago (MB) @ Bloom
29 Gennaio 2016 – Pordenone @ Il Deposito
30 Gennaio 2016 – Prato @ Capanno Blackout
31 Gennaio 2016 – Parma @ Circolo Arci Colombofili
01 Febbraio 2016 – Bologna @ Freakout
02 Febbraio 2016 – Torino @ Spazio 211
03 Febbraio 2016 – Roma @ Monk
04 Febbraio 2016 – Napoli @ Sound Music Club
05 Febbraio 2016 – Marina di Ravenna (RA) @ Bronson
06 Febbraio 2016 – Padova @ Circolo Mame
08 Febbraio 2016 – Trieste @ Tetris

Ascolta ‘This Is Love‘, primo estratto da ‘A Resting Place for Strangers‘ dei BUÑUEL – su SoundCloud

BUÑUEL – ‘A Resting Place for Strangers’
La Tempesta Dischi, distribuzione Goodfellas
Tracklist:
1. Cold or Hot / 2. This is Love / 3. I, Electrician
4. Jesus with a Cock / 5. Dump Truck / 6. Streetlamp Cold
7. Me and I / 8. Smiling Faces of Children / 9. Whipsaw

Da un’idea di Xabier Iriondo degli Afterhours, Franz Valente e Pierpaolo Capovilla de il Teatro degli Orrori, arrivano i Buñuel, nuovo progetto dedicato al rock più massimalista. ‘A Resting Place for Strangers’, esordio dei Bunuel, è stato composto e registrato in soli tre giorni presso gli studi La Sauna, in provincia di Varese. Xabier, Francesco e Pierpaolo hanno proposto a Euegene S. Robinson, storica voce degli Oxbow e figura di spicco della scena rock sperimantale statunitense, di prendere parte alla nuova avventura. Eugene ha registra le parti vocali presso gli studi Monte Vallier, di San Francisco, USA.
Giulio Ragno Favero (gia con One Dimensional Man, Il Teatro degli Orrori e Zu), infine, si è preso cura del missaggio e del mastering dei nove episodi dell’album.

Nasce così una nuova band: Buñuel, dal nome del grande regista messicano. La violenza dell’esordio dei Buñuel ha molto in comune con il cinema del celebre regista di ‘Un Chien Andalou’ per la totale mancanza di freni inibitori e le potenza sprigionata.

Nove tracce, trenta minuti di furia sonora, ‘A resting Place for Strangers’ dei Buñuel ci introduce in un’atmosfera purgatoriale, vera e propria cifra artistica di Eugene S.Robinson: una sorta di incubo ad occhi aperti, dove voce e parole si intersecano in costrutti sonori violentissimi, dotati della carica elettrica tipica dello stile chitarristico di Xabier Iriondo, con Franz Valente e Pierpaolo Capovilla ad occuparsi di una sezione ritmica serratissima, episodicamente lenta ed infernale, rapidissima e hardcore nella maggior parte dell’album.

Il disco d’esordio di Buñuel è uno sforzo artistico privo di compromessi, estremista nelle intenzioni ed estremo nella sua realizzazione.

I Buñuel sono:
Xabier Iriondo – chitarre, melobar, mahai metak
Pierpaolo Capovilla – basso
Franz Valente – batteria
Eugene S. Robinson – voce

Share.

About Author

Comments are closed.