Sainkho Namtchylak il 2 febbraio al Teatro CRT di Milano

0

Sainkho Namtchylak
“Like A Bird Or Spirit, Not A Face”

IL TOUR

DAL VIVO A MILANO – TEATRO CRT

2 Febbraio 2016

Sainkho Namtchylak – voice, laptop
Sanou Ag Ahmed (Terakaft) – chitarra
Liya Ag Ablil  “Diara” (ex Tinariwen, Terakaft) – percussioni
Danilo Gallo – basso

“All will come to an end.
You will remain-a star not yet discovered by anyone” Sainkho Namtchylak (2014)

Il suo ultimo album in uscita il 22 gennaio “Like A Bird Or Spirit, Not A Face”, con ospiti Eyadou Ag Leche Said Ag Ayad (Tinariwen) e prodotto da Ian Brennan, è la realizzazione di un grande desiderio di Sainkho Namtchylak,  la leggendaria voce di Tuva con all’attivo una decina di album e concerti in tutto il mondo, ovvero quello di incontrare e lavorare con i musicisti nordafricani.

Il tutto è stato possibile in maniera del tutto fortuita, grazie al produttore, plurinominato e vincitore di un Grammy Award, Ian Brennan  (TV on the Radio, Flea, Tinariwen, Lucinda Williams, Los Lobos, Nels Cline  dei Wilco, Bill Frisell, Dirty Dozen Brass Band, Jonathan Richman, Richard Thompson…)

Si sono dati appuntamento con la sezione ritmica dei Tinariwen in Francia, riuscendo in una manciata di concitate giornate a scrivere e registrare al volo materiale persino per  un doppio album, dando luogo ad un magico incontro tra due popoli ricchi di tradizioni nomadi, che, seppur provenienti da continenti del tutto diversi, hanno facilmente trovato ispirazione in un terreno di dialogo comune ma soprattutto unico e rappresentativo delle loro realtà musicali, sociali e culturali, entrambe protagoniste di lotte per la sopravvivenza.

Con la voce della più famosa cantante gutturale del mondo al timone del progetto, la collaborazione  si è spinta oltre nuovi confini miscelando atmosfere volte alla creazione di un singolare quanto etereo equilibrio che non ha eguali, come dimostra l’esperienza creativa personale vissuta dai tre artisti coinvolti.
Cantato in lingua Tuva, Russa e Inglese,  la musica di “Like A Bird Or Spirit, Not A Face”, spazia dal punk-rock della steppa ad affascinanti suoni ripetitivi e dilatati offrendoci anche ballate dal tono epico.

Mixato dall’ingegnere del suono irlandese David Odlum (Tinariwen, Frames) il sound raggiunge un luogo inclassificabile, senza tempo, ove la qualità trascende ogni singolo genere identificabile.

Il tour europeo, dopo Milano proseguirà poi in Febbraio:

15 Febbraio
Parigi- Alhambra (Au Fil des voix festival)

18 Febbraio
Londra – London Rich Mix

19 Febbraio
Madrid – Festival Mantras

http://www.ponderosa.it/

Share.

About Author

Comments are closed.