Get well soon: due date ad Aprile

0
Konstantin Gropper aka Get Well Soon, artista tedesco che negli ultimi anni
non solo ha lasciato tracce nel panorama musicale del suo paese d’origine, ma in tutta Europa,
ha appena firmato con la Caroline International per il suo quarto lavoro,
Love, in uscita il 29 gennaio 2015.
Con tre album in studio di successo, colonne sonore, musica per teatro
e numerose collaborazioni con diversi artisti tedeschi, Konstantin Gropper
è diventato uno dei personaggi influenti nella scena musicale tedesca.
Successore di The Scarlet Beast O’Seven Heads, l’uscita di Love è stata anticipata
dal videoclip del singolo It’s Love che ha per protagonista il noto attore tedesco Udo Kier.
Il nuovo album suona inaspettatamente brillante e pop.
Il tema affrontato è proprio l’amore, “Love”, uno dei più grandi temi della storia dell’arte e
“probabilmente il più difficile di tutti, se lo si prende sul serio”, dice Gropper.

I Get Weel Soon annunciano il loro ritorno in Italia ad Aprile:

MARTEDÌ 19 APRILE 2016
MILANO – MAGNOLIA

www.circolomagnolia.it
Via Circonvallazione Idroscalo, 41, 20090 Segrate (MI)
Biglietto: 15 euro + d.p.
Prevendite disponibili da Lunedì 23 Novembre alle ore 11.00 su www.mailticket.it

MERCOLEDÌ 20 APRILE 2016
ROMA – TEATRO QUIRINETTA

www.quirinetta.com
Via Marco Minghetti, 5, 00187 Roma
Biglietto: 15 euro + d.p.
Prevendite disponibili da Lunedì 23 Novembre alle ore 11.00 su www.vivaticket.it

Love è forse il lavoro più accessibile e pop di Kostantin Gropper, è il suo tentativo di affrontare quello che definisce come
il tema “probabilmente più difficile di tutti, se lo si prende sul serio”.
Naturalmente, trattandosi di Gropper, il tema amoroso, tante volte affrontato nel mondo musicale, non verrà trattato in maniera semplicistica ma sarà girato e rigirato con tutto l’ingegno e la fantasia che contraddistinguono il cantautore. Inevitabilmente la sua raffinatezza rimane il marchio di fabbrica anche in questo quarto lavoro.
La realizzazione di Love ha rappresentato per Gropper una nuova opportunità di sfida con se stesso. “Mi sarebbe piaciuto scrivere – in modo positivo – canzoni d’amore ingenue” pensa “ma un leopardo non può cambiare le sue macchie. […] Ecco perché canto del mistero dell’amore.
È un labirinto, è un casino… ”
In questo nuovo album cambia anche il suo approccio alla lirica. In passato, i suoi lavori sono stati etichettati come grandiosi e cinematografici – epiteti che naturalmente restano validi anche per Love – ma questa volta Gropper ha voluto creare qualcosa di meno criptico e complicato.

L’avventura dei Get Well Soon comincia nel 2008 con l’album d’esordio Rest Now, Weary Head! You Will Get Well Soon, che guadagna in pochissimo tempo la Top 30 in Germania e raccoglie recensioni entusiastiche a livello internazionale. La rivista inglese NME lo definì “il piccolo genio tedesco”.
Mentre era in tour e componeva la colonna sonora per l’ultimo film di Wim Wenders, nel 2010 Konstantin crea il suo più complesso e classico album Vexations ottenendo sempre più attenzione in Europa.
Dopo un anno e mezzo di pausa, ad Agosto 2012, Konstantin e la sua band tornano con The Scarlet Beast O’ Seven Heads. Belle canzoni, arrangiamenti, performance e mixaggi. Il risultato è uno degli album pop più sofisticati del 2012.
In Love, in uscita il 29 Gennaio, i riferimenti di Gropper cambiano. “Mentre i miei album precedenti traevano ispirazione più dal folk, dalla musica classica o da colonne sonore di film” afferma “il nuovo album risente di più importanti riferimenti pop”.  E segue citando alcuni artisti che era solito ascoltare durante la registrazione dell’album “Tom Petty, Marvin Gaye, Pet Shop Boys, Prefab Sprout, Bobby Vinton, early R.E.M, Fleetwood Mac…”
Love rappresenta l’apice di tutto ciò che Gropper ha prodotto finora. Con questo quarto lavoro Gropper conferma il suo posto tra i migliori cantautori in giro oggi.


Share.

About Author

Comments are closed.