[social] [social_icon link="/?feed=rss2" title="RSS" type="rss" /] [social_icon link="http://facebook.com/lostingroovemag" title="Facebook" type="facebook" /] [social_icon link="http://twitter.com/lostingroove" title="Twitter" type="twitter" /] [social_icon link="http://plus.google.com/113020370236331355022" title="Google+" type="google-plus" /] [/social]

Intervista: Samaris

0

Tra pochi giorni saranno presenti (ricordiamo che quest’anno l’Islanda è Focus Country di Eurosonic 2015) a Groningen. Noi abbiamo avuto un incontro con le due Samaris in occasione della data al Mattatoio di Carpi, il giovanissimo trio di Reykjavik che nel 2014 ha stupito la maggior parte degli appassionati di musica elettronica (e non solo) con Silkidrangar (il titolo del disco uscito ormai qualche mese fa per One Little Indian Records). L’album è composto da 10 brani elettronici tra post-dubstep, gliches e caldi suoni downtempo che si uniscono al pathos della voce sussurrata.

(audio interview in english)

Silkidrangar” è senza ombra di dubbio il disco della consacrazione planetaria dei Samaris, che tra le altre cose sono stati a marzo in tour in UK in apertura dei live del candidato ai Brit Award 2014 John Grant.

SAMARIS SONO: Jófríður Ákadóttir, Áslaug Rún Magnúsdóttir and Kári Steinþórsson

More info:  www.samaris.is  – http://www.facebook.com/samarisss

Share.

About Author

Comments are closed.