Arriva Soak in Italia

0
Il ruolo di SOAK come autentico e giovane talento è ormai definito:
nuova artista unica nel suo genere per gli anni a venire.
Paragonata ad artisti come Cat Power e Laura Marling,
SOAK ha ricevuto diverse lodi per i suoi racconti sull’adolescenza, la famiglia e l’amicizia.
I suoi testi sono intimi, onesti e con una maturità sorprendente per la sua età.
Dopo essere stata in tour con artisti del calibro di Tegan & Sara, George Ezra e CHVRCHES
e aver suonato ai festival estivi di Glastonbury, Latitude e Electric Picnic, è ora candidata ai BBC Music Sound 2015.

SOAK ha annunciato l’uscita del suo primo singolo “B a noBody” su Rough Trade con cui pubblicherà nel 2015 l’album di debutto.
All’uscita del disco seguirà un tour che toccherà anche l’Italia ad Aprile:

GIOVEDÌ 9 APRILE
BRESCIA – TEATRO GRANDE

http://www.teatrogrande.it/
Corso Zanardelli, 9 – 25121 Brescia
Prevendite attive su www.vivaticket.it

VENERDÌ 10 APRILE
MADONNA DELL’ALBERO (RA) – BRONSON

www.bronsonproduzioni.com/
Via Cella, 50, 48124 Madonna Dell’albero RA
Prevendite attive su www.vivaticket.it

SABATO 11 APRILE
SAN COSTANZO (PU) – TEATRO DELLA CONCORDIA

Via Montegrappa – 61039 Pesaro-Urbino
Prevendite attive su www.vivaticket.it

Un vivido ritratto del profondo pensiero adolescenziale: intricati e ambigui psicodrammiThe Guardian

Il suono di SOAK ha sprazzi di Cat Power e la delicatezza di Lykke Li …inni edificanti e ben fatti”  Noisey

Dannata età. Il talento grida più forte”  NME

Raffinato e bellissimo”  Stereogum

Una stella emergente”  Nylon

La giovane songwriter Soak ha solo 18 anni, ma Bridie Monds-Watson nata a Belfast si esibisce dall’età di 14 anni nella sua casa di Derry dove ha condiviso la sua passione per la musica con quella per lo skateboard, lo studio e gli amici.
Fino all’inizio di quest’anno si è praticamente auto gestita con l’aiuto dei suoi genitori, organizzando gli incontri con gli A&R a casa davanti a una tazza fumante di tè.
Il suo primo EP “Trains” uscito nel Marzo 2012, ottenne un grade successo di critica, così come il suo secondo EP “Sea Creatures”,uscito nel mese di Agosto, ebbe un gran impatto sulla scena musicale locale e nazionale.
Dopo essere stata in tour con artisti del calibro di Tegan & Sara, George Ezra e CHVRCHES e aver suonato ai festival estivi di Glastonbury, Latitude e Electric Picnic, SOAK ha annunciato l’uscita del suo primo singolo “B a noBody” su Rough Trade con cui pubblicherà nel 2015 l’album di debutto.
Il singolo segue il successo di “Blud”, pubblicato per l’etichetta dei CHVRCHES.
“B a noBody” intensifica il crescendo di SOAK, con risultati straordinari.
L’artista ancora una volta sembra parlare di un senso più universale di amicizia e di isolamento (senso che le ha rapidamente portato un appassionato seguito di adolescenti, tra cui un fan che si è appena tatuato i suoi testi), parlando delle persone che si sentono bloccate nella vita, o che non sanno quale sia il loro piano, commenta Bridie, “È un po’ come dire che, se tutti sono qualcuno, allora nessuno è ognuno”.
Il singolo è stato registrato durante un’estate che ha cambiato radicalmente la vita di SOAK: mentre i suoi amici hanno ottenuto il diploma, Bridie ha finalmente firmato un contratto con la Rough Trade per il suo album di debutto. Ma Bridie vive il suo successo in modo rilassato e tipico per la sua età, infatti ha chiuso velocemente gli abituali festeggiamenti del dopo firma per correre verso la sua altra grande passione – andare in skateboard con i suoi compagni, definendola così un autentico e giovane talento, unica nel suo genere.

Share.

About Author

Comments are closed.