Intervista ai The Boxer Rebellion a Milano

0

Poco prima della loro data milanese (dopo sette anni dalla loro ultima volta in Italia, di supporto agli Editors) abbiamo avuto 15 minuti di intervista con i The Boxer Rebellion. Adam Harrison e Piers Hewitt si è parlato della prossima uscita dell’album live, della vita in tour, della gestione dei social network e di come la band compone le canzoni/lavora in studio e i contatti e rapporti con gli altri colleghi

(interview in english)

Nome di culto del pop britannico, The Boxer Rebellion sono attivi dal 2001 e, nel corso degli anni, si sono fatti riconoscere in tutto il globo grazie al loro approccio non convenzionale ed all’assenza di regole. Da sempre con la Absentee Recording, l’etichetta da loro stessi fondata, hanno pubblicato a maggio 2013 il quarto disco di studio, Promises, da cui è tratto Always, terzo singolo estratto dall’ultimo lavoro discografico che arriva a due anni di distanza dal bellissimo The Cold Still ed una raccolta di due volumi di b-sides e rarità. “This band can alter your life” cita NME, riferendosi all’incredibile ed ambiziosa, intima e melodica natura della band. Il loro debutto discografico risale al 2005 con Exits, e nel 2009 arriva Union, il primo disco senza major ad entrare nella Billboard Top 100 Album Chart, oltre che coronato da iTunes come miglior album alternativo dell’anno. Apparizioni TV (Letterman), brani all’interno di colonne sonore (tra cui Long Way Down di Ewan McGregor, Batman: Arkham City, Going The Distance) e serie TV (Grey’s Anatomy, One Tree Hill), tour a supporto di artisti del calibro di Editors, Lenny Kravitz e Gary Numan aumentano la popolarità della band, che si fa cosi conoscere al di fuori dei confini inglesi. Nel 2011 esce l’acclamato The Cold Still ed il 2013 è l’anno di Promises, quarto disco che segna un sostanziale cambiamento nella direzione musicale dei Boxer Rebellion, che abbandonano le scure atmosfere che hanno contraddistinto i precedenti lavori a favore di un suono più hi-fi, maturo ed alternative-rock di ampio respiro.

read more: www.theboxerrebellion.comwww.facebook.com/theboxerrebellion

Share.

About Author

Comments are closed.