Photogallery: Caparezza, Ippodromo Milano, 11.07.2022

0

Foto di Matteo Musazzi

Tutto esaurito per il ritorno di Caparezza per la data live di Exuvia, l’album pubblicato da Polydor/Universal Music Italia e già certificato disco di Platino. I concerti di Caparezza sono sempre stati un modo per raccontare gli album e raccontarsi, non solo una occasione per ricreare su un palco quello che succede in studio ma anche la possibilità di creare un filo narrativo lungo il quale spiegare meglio certi passaggi, certe idee. Se sul palco accanto a Caparezza ci sarà la band formata da Rino Corrieri (batteria), Giovanni Astorino (basso), Alfredo Ferrero (Chitarra), Gaetano Camporeale (tastiere) e Diego Perrone (voce), il lavoro dietro le quinte non è affatto meno importante ed è frutto di grandi professionisti come Francesco Aiello (fonico di sala), Miki Giove (fonico di palco) e Bull (light designer), del team che ha curato le scenografie formato da Deni Bianco (oggettoni in cartapesta), Tekset (oggetti di scena e fondali), Maki (ledwall) e Tommaso Gianfreda (oggetti di scena), della costumista Rosalba Patruno, del performer e coreografo Pasqualino Beltempo e dei performer Cristina Siciliano, Brian Boccuni e Mariangela Aruanno.Dopo una lunga attesa, l’Exuvia Estate 2022 – il tour di Caparezza, unica occasione per ascoltare e vedere dal vivo l’album Exuvia uscito nel 2021 – arriva finalmente a Milano. Sarà l’Ippodromo Snai San Siro ad accogliere la rappresentazione del rito di passaggio dell’artista (proprio come era accaduto per il tour di Prisoner 709), che già promette più di un live e più di uno show. «È una sorta di piccolo musical»

Share.

Comments are closed.