“Say What You Will”, il nuovo singolo di James Blake in attesa di “Friends That Break Your Heart”, in uscita il 10 settembre 2021

0

JAMES BLAKE

ANNUNCIA IL NUOVO ALBUM

FRIENDS THAT BREAK YOUR HEART

FUORI IL 10 SETTEMBRE

DISPONIBILE IL PREORDER

 

A picture containing text, grass, decorated, painted

Description automatically generated

 

FUORI ORA IL SINGOLO “SAY WHAT YOU WILL”

ONLINE ANCHE IL VIDEO UFFICIALE CON FINNEAS

Per ascoltare “Say What You Will”: https://jamesblake.lnk.to/SWYW

Per guardare il video ufficiale di “Say What You Will”: https://www.youtube.com/watch?v=JRUjtalz_1k

Per preordinare “Friends that Break Your Heart”: https://jamesblake.lnk.to/FTBYH

Il cantante, cantautore, musicista e produttore britannico, nonchè vincitore del GRAMMY® Award James Blake ha annunciato il suo nuovo album, “Friends That Break Your Heart”, in uscita il 10 settembre 2021, da oggi è disponibile il preorder su iTunes e Apple Music e a breve sarà preordinabile anche nei formati CD e vinile. Blake ha presentato il suo primo singolo “Say What You Will” alla trasmissione di Annie Mac “Hottest Record in the World” della BBC Radio 1. Contemporaneamente è stato pubblicato anche il video ufficiale del brano con protagonista Finneas al fianco di James Blake.

 

Per quanto riguarda “Say What You Will”, James ha dichiarato: “La canzone parla del trovare pace con chi si è in qualsiasi momento della tua vita ti trovi, indipendentemente da quanto meglio gli altri sembrino fare. Il confronto davvero ti porta via la gioia”.

 

“Friends That Break Your Heart” segue la pubblicazione dell’EP “Covers”, una raccolta di cover dei brani preferiti di Blake, incluso “Godspeed” di Frank Ocean, acclamato dalla critica e che ha generato oltre 5 milioni di views su TikTok.

 

“Friends That Break Your Heart” è il primo album dopo tre anni. Blake lo definisce un “concept album”.

 

James ha lavorato fianco a fianco con l’artista Miles Johnston per disegnare la cover in modo da rappresentare appieno il disco. Il risultato è un incapsulamento delle emozioni suscitate in tutto il corpo del Progetto.

 

FRIENDS THAT BREAK YOUR HEART Tracklist

1. Famous Last Words

2. Life Is Not The Same

3. Coming Back (feat. SZA)

4. Funeral

5. Frozen (feat. JID & SwaVay)

6. I’m So Blessed You’re Mine

7. Foot Forward

8. Show Me (feat. Monica Martin)

9. Say What You Will

10. Lost Angel Nights

11. Friends That Break Your Heart

12. If I’m Insecure

 

ABOUT JAMES BLAKE:

Il cantante, cantautore, musicista e produttore britannico, nonchè vincitore del GRAMMY® Award James Blake ha lavorato nella produzione di alcuni dei più influenti album del 21st secolo, tra cui “Blonde” di Frank Ocean e “DAMN” di Kendrick Lamar, così come “4:44” di Jay-Z e “Lemonade” di Beyoncè (in questi ultimi due lavori ha prestato anche la sua voce). Ha partecipato a “Stop Trying to Be God” con Stevie Wonder e Kid Cudi all’interno dell’epico “ASTROWORLD” di Travis Scott e a “King’s Dead” con Jay Rock, Kendrick Lamar e Future all’interno dell’album che ha dominato le classifiche “Black Panther: The Album”. Quest’ultimo gli ha fatto ottenere il triplo disco di platino e il primo GRAMMY® Awards per “Best Rap Performance”. Contemporaneamente, si è fatto notare nel mondo della musica pop con la sua dinamica produzione solista. Ha introdotto un suono caratteristico nel suo “James Blake”, uscito nel 2011, che ha totalizzato un punteggio di 9.0 su 10, Pitchfork la posizionato nella classifica “Top 100 Albums of the Decade So Far (2010-2014).” “Overgrown” del 2013 ha mostrato la sua rara abilità magnetica di inserire Brian Eno e RZA nello stesso progetto. Nello stesso anno ha ottenuto il Mercury Prize e una nomination come “Best New Artist” ai GRAMMY® Awards. Dopo “The Colour In Anything” del 2016, ha raggiunto un nuovo successo commerciale e di critica con “Assume Form” del 2019. Ha raggiunto la #21 nella Billboard Top 200, sua entrata più alta fino ad allora. In meno di un anno raggiunge oltre 300 milioni totali e ottiene la nomination ai GRAMMY® Awards come “Best Alternative Album” ed è stato inserito nelle classifiche “Best of 2019” da riviste come Time Magazine, Harper’s Bazaar, Stereogum, Consequence of Sound, Billboard, DJ Booth ed Esquire. Inoltre, coordina la 1-800 Dinosaur, che include un club, un’etichetta discografica e uno show radiofonico. L’ombra di James Blake sulla musica pop continua a crescere.

Share.

Comments are closed.