No Borders Music Festival con Elisa, 01-08-20, Laghi di Fusine

0

 

“La voglia di darci e di darvi un segnale positivo è troppo forte e importante per me”: così Elisa aveva annunciato il suo ritorno sul palco con l’esclusivo concerto al No Borders Music Festival (la sua unica data dell’estate!) e da immensa artista quale è non ha tradito queste aspettative, regalando alla platea, accorsa sin dalle prime ore del mattino per godere delle bellezze naturalistiche, un concerto ricco di tutte quelle emozioni che solo lei riesce a trasmettere.

Elisa come sempre è stata impeccabile, proponendo una scaletta completa (Anche Fragile, Eppure Sentire, Heaven, Luce, L’Anima Vola, Stay, Together, Gli Ostacoli del Cuore, etc.), dai brani più intimi alle ballate pop al pianoforte tratti dal suo ultimo album, fino ai pezzi più elettropop e sperimentali e rock, abbracciando come sempre il suo passato e la lingua inglese e proponendo le canzoni più conosciute e più amate dai suoi fans, oltre a quelle contenute in Diari aperti, il suo ultimo disco. Il distanziamento previsto dalle nuove normative non ha impedito al pubblico un coinvolgimento massimo, con le canzoni cantate a squarciagola da inizio a fine concerto, a dimostrazione di come la grande musica possa superare qualsiasi tipo di confine o barriera.(credit Di Luca/Gallina)

Share.

Comments are closed.