LUCIA MANCA (Factory Flaws/peermusic ITALY): uscirà il 12 marzo Attese – Vol.1

0

LUCIA MANCA
Attese Vol.1 è il titolo dell’EP in uscita il 12 marzo per Factory Flaws/peermusic ITALY

LE PRIME DATE
12 Marzo_Milano_Circolo Ohibò
13 Marzo_Bologna, Enolibri_ TPO
14 Marzo_Torino_Cap 10100
27/28 Marzo_ Roma, Manifesto Fest_ Monk
4 Aprile_Taranto Mercato Nuovo

L’attesa può avere mille volti. È lo sguardo fisso a una sigaretta che lentamente si consuma. È il sedersi al porto in attesa che sole si tuffi nel mare e lasci il posto alla sera. È lo scorrere del tempo che, come un’onda, corre avanti mentre la memoria lo tira indietro. O forse è solo vivere e sentire il proprio respiro in attesa di quello successivo. Lucia Manca porta avanti con una delicata riflessione la sua ipnotica e ammaliante poetica in questo nuovo EP, primo di due volumi, in uscita il 12 marzo per Factory Flaws/peermusic ITALY: Attese Vol.1, prodotto da Matilde Davoli e Gigi Chord. E così lo racconta:
Passiamo la maggior parte della nostra vita in una condizione perenne di aspettative e speranze, dove l’attesa può rivelarsi un momento di massima felicità: una chiamata, la persona giusta, il lavoro della nostra vita, l’amore… Mentre scrivevo le canzoni nuove, mi sono resa conto che ricorreva spesso il tema dell’attesa, come se ogni canzone fosse una scena dello stesso film, dove il momento più bello è l’incontro finale con se stessi. Ma siamo sicuri di voler conoscere davvero la fine?

Le nuove date
12 Marzo_Milano_Circolo Ohibò
13 Marzo_Bologna, Enolibri_ TPO
14 Marzo_Torino_Cap 10100
27/28 Marzo_ Roma, Manifesto Fest_ Monk
4 Aprile_Taranto Mercato Nuovo

tracklist:
1. Come un’onda; 2. Respirare; 3. L’ultima sigaretta; 4. Le sere al porto

Guarda il video di “Come un’onda”https://youtu.be/ym_qmP01XkU

credits
Registrato e mixato da Matilde Davoli al Sudestidio di Guagnano (Le)
Come un’onda, testo e musica Lucia Manca
Gigi Chord: produzione, arrangiamenti, synth e tastiere.
Andrea Rizzo: batteria e percussioni
Respirare: testo Ivan Luprano, musica Ivan Luprano e Lucia Manca
Matilde Davoli: produzione, arrangiamenti, synth, tastiere, basso e chitarre.
Andrea Rizzo: batteria e percussioni
Emanuele Coluccia: sax
L’ultima sigaretta: testo e musica Lucia Manca
Gigi Chord: produzione, arrangiamenti, synth, tastiere e chitarre.
Matilde Davoli: basso
Populous: synth
Andrea Rizzo: batteria
Le sere al porto: testo e musica Lucia Manca
Matilde Davoli: produzione, arrangiamenti, synth, tastiere e chitarre.
Gigi Chord: co-produzione, arrangiamenti, synth e tastiere.
Andrea Rizzo: batteria

foto copertina: Gigi Chord
artwork: Martina Bliss

BIO
Delicatezza, malinconia ed eleganza: musa di un passato mai vissuto ma che le appartiene, Lucia Manca inizia a fare musica da piccola ed esordisce con il suo primo disco omonimo nel 2011, con la produzione artistica di Giuliano Dottori degli Amor Fou.
Negli anni successivi collabora con Jolly Mare nel singolo “Hotel Riviera“, inno vintage del producer, e Populous, accompagnandolo nel tour europeo di Night Safari.
Il suo secondo disco “Maledetto e Benedetto” è uscito il 4 maggio 2018 per Peermusic, prodotto da Matilde Davoli. Di recente collabora nuovamente con Populous nella compilation tributo a Yoko Ono, con il brano Toyboat e apre i concerti di diversi artisti, tra cui Le Luci della centrale elettrica e M¥SS KETA.

Share.

Comments are closed.