Vita da Musico: Mivergogno

0

“Stobbene stobbene stobbene stobbene stobbene stobbene stobbene sto davvero bene…” , si stavo proprio bene, così mi sono semplicemente fatto una foto su note, uno scatto, ho “colto l’attimo”, STOBBENE nasce in brevissimo tempo, finito pranzo mi faccio un caffè mi sparo un Varnelli e invece della sigaretta prendo la chitarra e inizio a fare un gran casino, tre accordi ripetuti “a rrrota” come si dice dalle mie parti, ho la caffeina e qui 40 gradi del Varnelli in circolo che mi fungono da eccitante, ma se ci penso un attimo, cazzo sto proprio bene, non ho pensieri, sono un po’ di giorni che fila tutto liscio, ma me ne accorgo solo adesso, le parole vengono da sé, senza troppo impegno e per l’appunto senza troppi pensieri… scrivo a Frankie, “ho una brutta notizia, ne devo registrare un’altra, ma tranquillo in un’ora la facciamo” viene anche Andrea “mi porto la macchinetta, ti faccio qualche foto”un’ora e mezzo più tardi siamo in studio, Frankie mi dà una 12 corde vecchissima “registra con questa! Così per cambiare” ok, 12 corde sia, prendo una busta di qualche bolletta dello studio aperta e buttata lì, ci scrivo su la parte centrale “ gli uccellini e il sole, gli occhiali da sole….” tutto subito, tutto adesso, tutto bello, sono le cinque di pomeriggio e ci stiamo già riascoltando “a rrrota” STOBBENE, è nata, pesa 240 minuti e fa un sacco di sorrisi, ha gli occhi vispi lei.


MIVERGOGNO è un trentatreenne Maceratese e canta la vita di Daniele Gatto.
Daniele passa la sua intera carriera musicale da batterista pestone principalmente nelle band Aedi e più recentemente NANANANA, nel contempo in cameretta suona male la chitarra e scrive canzoni. Si vergogna, le tiene per se, un batterista cazzuto che scrive canzoni d’ammore?! No, non si può, però… Alla fine… MIVERGOGNO esce dalla cameretta e prova ad entrarvi in testa o nel cuore, dove preferite voi, l’importante è che arrivi. Arcobaleni, sbronze, giornate di sole, Tennents e tanto amore, anzi, TANTOLOV!

FACEBOOK || INSTAGRAM || SPOTIFY

 

Share.

Comments are closed.