Photogallery: Stefano Tamborrino, Seacup – Sala Vanni, Firenze, 16 novembre 2018

0

Venerdì 16 novembre, all’interno del ciclo “A Jazz Supreme” è stato il turno di “Seacup” di Stefano Tamborrino.
Il sestetto che si è esibito sul palco della Sala Vanni si compone di un organico inusuale in cui possiamo riconoscere il classico quartetto d’archi, arricchito però dalla creativa presenza di batteria, elettronica, voce, sassofono e clarinetti. Con Tamborrino alla batteria c’erano Ilaria Lanzoni al violino, Katia Moling alla viola, Naomi Berrill al violoncello e voce, Gabriele Evangelista al contrabbasso e Dan Kinzelman al sassofono e clarinetto.
L’opera di composizione – principalmente affidata a Stefano Tamborrino – si è stesa in un periodo concentratosi tra la metà di giugno e la fine di luglio 2017. L’intensa attività svolta in poco più di un mese estivo ha partorito quarantacinque minuti di musica scritta e arrangiata, alla quale sono andati a sommarsi gli episodi di improvvisazione.
Questo è il racconto fotografico della serata di Eleonora Birardi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Share.

About Author

Comments are closed.