MICROCOSMI FESTIVAL: torna dal 23 al 25 giugno 2017 a Comerio (VA) e a settembre a Varese il festival ideato da VITTORIO COSMA, quinta edizione

0

COMERIO (VA) @ LUOGHI VARI

23, 24 e 25 GIUGNO 2017

VARESE @ SACRO MONTE

SETTEMBRE 2017, giorno in definizione

quinta edizione

www.microcosmi.net

nei prossimi giorni il programma completo di Microcosmi 2017

Conferenza Stampa di Microcosmi Festival

giovedì 8 giugno 2017, Varese, MIV (Multisala Impero Varese) alle ore 11.30

Via Giuseppe Bernascone, 13

parteciperanno alla conferenza stampa:

Vittorio Cosma, direttore artistico di Microcosmi Festival

Silvio Aimetti, sindaco di Comerio

Lo staff di Microcosmi Festival

si prega di confermare la presenza in conferenza stampa alaura@jalamediaactivities.com

I cortili, il bellissimo Parco di Villa Tatti, la chiesa di San Celso, le piccole piazze, il Municipio 

sono i veri protagonisti del festival, quest’anno arricchito da una nuova giornata a settembre al Sacro Monte di Varese: 

qui si ascolta musica di ogni provenienza, si partecipa a laboratori di riciclo, si incontrano scrittori

 e designer locali ed internazionali, si ammirano fotografie, si studia il cosmo.

Si parte dal piccolo per allargare i propri confini,

 e tutto il paese diventa un solo mondo.

 

Nato dalla volontà di Vittorio Cosma, l’obiettivo di Microcosmi è la diffusione della cultura alla portata di tutti, 

creando una rete di connessioni ed un potenziale in continua espansione

 attraverso la valorizzazione delle realtà locali.

Nutrire le persone, le menti e le anime partendo dalle basi,

 dalla cultura e dalle tradizioni del territorio di Comerio.

Vittorio Cosma racconta Microcosmi: http://youtu.be/qTX1oRopIDI

Il Festival Microcosmi è una manifestazione voluta dal direttore artistico Vittorio Cosma(http://it.wikipedia.org/wiki/Vittorio_Cosma), produttore, musicista e compositore; e dal sindaco di Comerio Silvio Aimetti. I microcosmi sono le persone, gli artisti, i promotori provenienti da ambiti diversi che si sono uniti per realizzare un Festival etico, in cui la cultura diventa un veicolo di comunicazione per tutti. Un Festival che nasce dal territorio, dalla volontà di un piccolo paese che collabora alla realizzazione degli eventi mettendo in rete le realtà locali con quelle nazionali. Una sfida alla cultura ed alla sua fruizione, con l’idea di portare l’arte alla portata di tutti, in una ricerca che possa rendere “cultura pop” quanto viene considerato di nicchia e per pochi.

Si tratta di tre giorni di intrattenimento e cultura nella splendida cornice del Parco di Villa Tatti Tallacchini e fra le vie e cortili del centro paese: concerti, laboratori, teatro, danza, cinema, letteratura, design, tradizioni enogastronomiche, storia, scienze e natura, sono i temi centrali del festival. La diffusione della cultura a portata di tutti, la nascita di una vera e propria rete in potenziale e continua espansione, in cui i protagonisti sono realtà strettamente legate al territorio, alla cultura italiana e alle arti in comunicazione fra loro. L’associazione Microcosmi si propone di valorizzare il territorio dialogando con le diverse realtà e sottolineando le iniziative di successo durante tutto l’anno ed in particolare durante la rassegna.

Nelle precedenti edizioni 2013-2014-2015-2016 abbiamo avuto oltre 9.000 spettatori che hanno potuto assistere e partecipare agli spettacoli e laboratori dislocati nelle piazze, nei giardini e nei cortili di Comerio. Musica, cinema, letteratura, teatro, danza, arte, design e fotografia sono state protagoniste dei tre giorni, ospitando grandi nomi nazionali comeNiccolò Fabi, Elio (di Elio e Le Storie Tese), Eugenio Finardi, , Antonella Ruggiero,Riccardo Sinigaglia, Levante, la Banda Osiris, Francesco Motta, Dario Vergassola, Nada & A Toys Orchestra, Deproducers, Valerio Millefoglie e Geppi (Casino Royale), Aldo Nove,Enrico Ruggeri, Renato Pozzetto, Pacifico, Howie B, i Selton oltre a gruppi emergenti come i Niagara, His Clancyness e The Wyns, musica nei cortilli con Cecilia, Gnut, i Frozen Farmer, Elton Novara, gli Above the Tree e i Brenneke e altri che hanno riempito di musica e arte le strade del Paese.

Nutrire le persone, le menti, le anime. Nutrire partendo dalle basi, dalla cultura, dalle comunità, dalle tradizioni e dal rispetto per l’ambiente. Riteniamo che la Provincia di Varese possa accogliere questa sfida, promuovendo il proprio territorio ed eccellenze, attraverso integrazioni virtuose che già esistono e altre che si possono generare.

Durante l’edizione 2014 abbiamo collaborato per la prima volta con la condotta provinciale di Slow Food nella persona di Claudio Moroni, il quale ha allestito la Piazza del Gusto Slow Food, con vendita diretta di prodotti enogastronomici del territorio, degustazioni e laboratori durante il fine settimana. I Presidi Slow Food sono centinaia, in oltre 40 paesi e aiutano i produttori a dare futuro a cibi, culture ed economie locali. (http://www.slowfoodvarese.it/). Nel 2015, in occasione dell’Expo, è stata organizzata un’edizione speciale Microcosmi Expo – con la condotta di Slow Food – e abbiamo pensato a menù, laboratori e seminari ad hoc sul tema dell’alimentazione,  convolgendo le eccellezze alimentari italiane.

Il Festival gode del sostegno e della collaborazione non solo del Comune di Comerio, ma anche di tutte le associazioni presenti sul territorio. Per quest’anno, Microcosmi si arricchisce del sostegno del Comune di Varese, che renderà possibile gli eventi previsti in una speciale giornale a settembre nel bellissimo scenario del Sacro Monte di Varese, dal 2003 Patrimonio dell’Umanità.

www.microcosmi.netwww.facebook.com/microcosmi

 

INFO

Il Festival Microcosmi nasce dall’incontro tra Silvio Aimetti, Sindaco di Comerio, e Vittorio Cosma, musicista e produttore. Il Festival si rivolge alla popolazione residente nella Provincia di Varese ma attraverso una strategia di comunicazione regionale. Ha come obiettivo il coinvolgimento del pubblico proveniente dall’altomilanese, da Milano città e dal vicino Canton Ticino, affermandosi come un punto di riferimento musicale e culturale per tutto il territorio insubrico.

Vittorio Cosma, direttore artistico di Microcosmi da cinque anni, ha più volte diretto e portato al successo Festival culturali come La Notte della Taranta, Mantova Musica Festival, Festival delle Letterature di Roma e il Festival di Letteratura e Musica Le Corde dell’Anima di Cremona.

Share.

About Author

Comments are closed.