Richard J Aarden: il video di “Afloat” su Youtube

0

RICHARD J AARDEN:
il video di “Afloat” su Youtube

Guarda e condividi il video di “Afloat”

Il brano è il quarto singolo estratto dall’ultimo Ep del songwriter “Stolid & Bruised” uscito il 18 settembre 2015 per Prismopaco Records e sta avendo un notevole successo su Spotify, contando circa 40.000 streaming di cui la metà negli States

L’evocativo video, scritto e diretto dal videomaker veneto Michele Pastrello, è centrato sul tema dell’ineluttabilità. Ineluttabilità di qualcosa che deve o, come in questo caso, non deve accadere. Quando il Destino o una forza speculare, profila la fine di un “qualcosa”, qualsiasi tentativo di tenerla in vita – in qualunque posto e in qualsiasi momento – è destinato a fallire. I protagonisti, un uomo ed una donna forse un tempo amanti, sono come presenze tra il passato e il presente vittime di un crudo destino, personificato dalla figura nera tra la neve, che si fa beffe dei due protagonisti e che contamina tutto con dello schotch nero. E alla fine della storia di quest’uomo e questa donna forse non rimane altro che un luogo con due sedie, sedie che non possono essere più occupate contemporaneamente da entrambi. Destinati ambedue a rimanere “in piedi e senza più nulla da dire”, come sentenzia nella strofa la canzone, e quindi “a galla”.
Si è cercato di ricreare quella contemporaneità tipica dei paesi del nord, da cui proviene Richard, infatti Pastrello ha girato in diverse location venete tra cui il suggestivo Lago del Mis.
Le riprese, iniziate a settembre e terminate a dicembre 2015, hanno coinvolto nel casting l’attrice Eleonora Bolla (co-protagonista in Romanzo Siciliano con Claudia Pandolfi e Fabrizio Bentivoglio, a breve sulle reti Mediaset) e l’attore Andrea Pergolesi.

Crediti video

Written and directed by Michele Pastrello
Director of photography: Daniele Serio
Featuring: Eleonora Bolla, Andrea Pergolesi, Stefania Trotta

Stolid & Bruised di Richard J Aarden é il mare d’autunno, dove tutto si smonta e diventa un ricordo, vicino e tangibile come le cicatrici.
La fine si mescola con l’inizio continuamente.
E un mondo fatto di sensazioni, di strascichi e di ricerche; fantasmi che non vogliono farsi sfrattare e che trovano pace solo appoggiandosi sulle corde di una chitarra.
C’é la bellezza di partire per un lungo viaggio; c’é la solitudine e il tormento ma, in fondo, c’é anche la pace di ritrovarsi a casa.

Crediti
Prodotto da Davide Simonetta presso Effetto Note Studio (Milano)
Mixato e masterizzato da Giovanni Nebbia presso Ithil Studio (Imperia)
Testi e Musica: Richard J Aarden
Artwork by Andreas Lie
Publishing: Eclectic Music Group / Union Music

Tracklist
1 – Afloat
2 – Vagabond
3 – Little Sparrow
4 – Barefoot On Shards
5 – All That It Takes

Richard J Aarden

Cantautore di origine olandese, Richard J Aarden é un chitarrista e pianista autodidatta oltre che un appassionato di musica elettronica; la sua inclinazione verso questo genere musicale si ritrova nel suo approccio ad un songwriting non convenzionale, accostabile ad autori come Ben Howard.
Nel 2012 pubblica tramite Silk Sofa il primo EP, contenente quattro tracce strumentali. Da quel momento collabora con successo con numerosi artisti e label internazionali come cantante, arrangiatore e produttore.
Il nuovo EP “Stolid & Bruised“, prodotto da Davide Simonetta, è uscito il 18 settembre per Prismopaco Records.

Contatti

Share.

About Author

Comments are closed.