Sonido Classics: Soundsystem Festival sabato 13 febbraio

0

SONIDO CLASSICS — Soundsystems Festival

MILANO

sabato 13 febbraio 2016, 6pm—6am

EXHIBITION & PARTY

PLUSDESIGN Via Ventura 6

6 pm – 11 pm

ingresso gratuito

 

 

UPDATE: 

*NUOVA VENUE*

BUKA c/o Ex Cinema Aramis/Striptease via Padova 272

dalle h. 23:00 alle 6:00

ingresso € 15

 

SONIDO CLASSICS è un progetto di Plusdesign, a cura di Invernomuto, coordinato da Elita (Enjoy Living Italy), in collaborazione con BUKA, S/V/N, Terraforma e Le Cannibale.

 

Video teaser: http://vimeo.com/153171784

Pico Film: http://vimeo.com/152578167

 

SONIDO CLASSICS è una doppia celebrazione: l’atto conclusivo di un progetto iniziato nel 2014 da Plusdesign gallery, che presenta una doppia collezione di sound system nati da una tradizione colombiana (denominati Picò)  – e un festival, un party di Carnevale, che acclama la cultura di strada di molte periferie del mondo che, per dodici ore consecutive, si manifesteranno in due venue YARD via Ventura 6, + BUKA c/o Ex Cinema Aramis/Striptease via Padova 272, con la direzione artistica di Invernomuto, il coordinamento dell’Associazione Culturale Elita e la collaborazione di BUKA, S/V/N, Terraforma e Le Cannibale.

Plusdesign è una galleria milanese di design che sostiene la ricerca dei designer con progetti fuori scala come questo.

La cultura dei Picò corre parallelamente ad altre tradizioni di soundsystem, su tutte quella giamaicana. Si differenzia però da un aspetto fondamentale, quello visivo: ogni Picò, infatti, oltre ad essere curato in ogni dettaglio di forma e materiale, è dipinto da alcuni pittori locali con colori fosforescenti e glitter. Ogni Picò esprime l’identità visuale del DJ e del proprietario

attraverso il disegno: per esempio un cobra rosso per El Rojo – La Cobra de Barranquilla, un leone per El Isleño – El Leon de la Salsa, una scena della Guerra di Korea per El Coreano – El Tanque de Guerra.

 

SONIDO CLASSICS è, quindi, anche una mostra di tamburi parlanti, in cui saranno presentati 15 Picòs prodotti in Colombia e commissionati ad alcune maestranze Barranquillere e 5 commissionati a altrettanti designer europei: Nathalie Du Pasquier, Delta, Lucas Munoz, Dirk Vander Kooij, Clemens Weisshaar & Reed Kram.

 

Ai controlli dei Picòs ci sarà una folta selezione internazionale di producer e dj che si scontreranno in una sorta di Soundclash nella yard di Via Ventura 6 (dalle 18 alle 23) e successivamente ci si sposterà alla BUKA c/o Ex Cinema Aramis/Striptease via Padova 272 (dalle 23 alle 6 del mattino).

 

Le direzioni artistiche sono eclettiche e non si limitano alle aree caraibiche di origine dei Picò. Al contrario disegnano linee geografiche disparate, mettendo in connessione le township di Durban (Gqom Oh! con Nan Kolé) alle periferie nord di Lisbona (Principe Discos con Dj Firmeza e Dj Noronha), il retroterra dub e ragga (Sarah Farina feat. Miss Red, Palmistry) con dei punti di riferimento della scena global bass mondiale (Dj Rupture, Daniel Haaksman) ed, infine, un contingente italiano che su queste rotte naviga da un po’ (Milangeles, Palm Wine, STILL, Primitive Art, Ckrono & Slesh, RPM e MadSoundsystem).

 

PICO

Un Picò è un’enorme macchina sonora che anima le verbenas (party di strada). La tradizione dei Picò risale ai primi anni ’60 e ha origine nella costa caraibica colombiana, in particolare nelle città di Barranquilla e Cartagena. Il nord della Colombia ha un’importanza peculiare nella storia delle migrazioni, rappresentò una drammatica porta di accesso per migliaia di schiavi africani, ma attraverso di essa confluirono tecnologie, prodotti culturali e, soprattutto, musica. Secondo Dairo Barriosnuevo, antropologo di Barraquilla, un Picò “è un tamburo colombiano che suona musica africana”. 

 

 

 

 

INFO & LOCATION:

 

http://www.facebook.com/sonidoclassics

 

 

PLUSDESIGN Via Ventura 6

dalle h 18:00 alle 23

ingresso gratuito

 

 

BUKA c/o Ex Cinema Aramis/Striptease via Padova 272

dalle h. 23:00 alle 6:00

ingresso € 15

 

Share.

About Author

Comments are closed.