Time of Me, il ritorno di Claudia is on the Sofa, uscirà il 4 marzo

0
Vai bambina e fermati in quel momento in cui tutto è già accaduto.
Corri dove puoi assaporare.
Fermati dove la gioia è già culminata e dove la tristezza si è esaurita.
Qui la quiete diventa attesa.
Qui il tempo si ferma e ciò che non sai può aspettare.
Qui ci sei solo tu bambina. È tempo di te.
Time of Me è la meraviglia di osservare i momenti vissuti senza porsi domande sul futuro. È perdersi in una casa delle bambole, falsa e quindi perfetta. È la notte di una strada trafficata che diventa una giostra sotto la lente di una cinepresa.
È un pic-nic in famiglia all’ombra di Twin Peaks.
Esistono dei momenti che riesci a vivere solo da fuori. Quando la tristezza è esaurita e l’euforia si è calmata. Quando scopri il tuo posto ed è tempo di te.
Claudia Ferretti (Claudia is on the Sofa)

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il disco di esordio Love Hunters (Gibilterra management) fa conoscere e apprezzare CLAUDIA IS ON THE SOFA lungo tutta la penisola. Imbracciando la sua fidata chitarra Hammilou Ribs Claudia canta le vite raccolte per strada a chi ama ascoltarle.
Divide il palco con Richmond Fontaine, Scott Matthew, Polly Paulusma, Hugo Race, Steve Wynn, Pink Mountaintops, Sondre Lerche, Dillon, Simeon Soul Charger, Philip Parfitt, Omar Pedrini, Paolo Benvegnù, Cesare Basile, Federico Fiumani, Marco Parente e molti altri.
Collabora con diversi artisti, tra cui Omar Pedrini nel suo “Che ci vado a fare a Londra?”.
Presta voce e canzoni a sincronizzazioni, arrivando a Cannes con uno spot realizzato da Filmgood e Vetriolo.

Share.

About Author

Comments are closed.