Psichedelia, progressive e attitudine “freak”: ecco i Winstons

0

Dal Mainstream alla passione on the road!

Dell’Era degli Afterhours, Gabrielli dei Calibro 35 e Gitto dei Lato B

uniti in un nuovo progetto musicale per passione della music Prog.

unnamedPsichedelia, progressive e attitudine “freak”: ecco i Winstons, distanti anni luce dalle colonne sonore poliziottesche reinterpretate dai Calibro 35 e dall’alt-rock degli Afterhours.

Il Power-trio di fuoriclasse del rock! Saranno venerdì 6 Gennaio al Vinile di Rosà (VI) per presentare in esclusiva Veneta il loro primo disco uscito il 6 Gennaio 2016 per la storica AMS Records di Matthias Scheller. Roberto Dell’Era (Afterhours), Enrico Gabrielli (Calibro 35) e Lino Gitto (UFO) suonano basso, batteria, tastiere e voci e sono in sintonia perfetta nell’anarchia del concerto scambiandosi strumenti, cantano in Inglese e  in giapponese. La musica richiama sonorità prog-rock made in Canterbury e lo stile d’avanguardia e sperimentale di Soft Machine e Gong. Un paio di testi, «Diprotodon» e «Number number» sono stati scritti in giapponese da Gun Kawamura, che ha anche disegnato la copertina del loro disco. Il tour stà registrando il tutto esaurito. Vinile apertura porte ore 22:00, inizio concerto ore 22:30. Ingresso € 10 ridotto con Vinile Card € 7

Video 

Share.

About Author

Comments are closed.