Compie ventanni la rassegna Ferrara Sotto Le Stelle

0

Edizione XX – tra giugno e luglio il meglio del rock internazionale invade nuovamente le splendide piazze della città Estense, patrimonio Unesco.

COMPIE VENTI ANNI ED E’ LA RASSEGNA PIU’ LONGEVA E PRESTIGIOSA DELL’ESTATE ITALIANA.  

A GIUGNO E LUGLIO IN ARRIVOJESUS AND THE MARY CHAINS, ANDREW BIRD, GEORGE EZRA, SUN KILL MOON, VERDENA, PAOLO NUTINI, SAVAGES, POST-CSI E 2CELLOS… 

La ventesima edizione di “Ferrara sotto le Stelle”, presentata nella strepitosa cornice di Piazza Castello e del Cortile d’Onore del Castello Estense, nel cuore della città, è come sempre ricca di appuntamenti importanti, che spaziano all’interno di tutta la musica indipendente.

In questi anni il Festival, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, del Comune e della Provincia di Ferrara e la collaborazione di Arci Ferrara, si è imposto all’attenzione generale per avere saputo coniugare nomi di riconosciuto prestigio e giovani autori di talento, intrattenimento di livello e piacevoli scoperte, grande spettacolo e ricerca, per uno spaccato musicale estremamente vario, ma sempre di altissima qualità.

L’edizione 2015 ha, come sempre, un respiro internazionale e può vantare due date in esclusiva nazionale assoluta (THE JESUS AND MARY CHAIN “performing “PSYCHOCANDY” in its entirety”  e ANDREW BIRD) e l’unico headline show italiano di GEORGE EZRA

CALENDARIO

 

Domenica 7 giugno, ore 21:30

SUN KIL MOON

*CORTILE DEL CASTELLO ESTENSE, INGRESSO 15 €

Reduce dal successo dell’ultimo album “Benji”, acclamato dalla stampa di tutto il mondo, l’ex leader dei Red House PaintersMark Kozelek è unanimemente riconosciuto come uno dei migliori songwriters degli ultimi 20 anni per il suo folk-rock intimo e confessionale e le non comuni doti liriche. Uno dei migliori poeti della musica contemporanea nella sua piena maturità artistica. Ospite d’eccezione della data ferrarese il batterista storico dei Sonic Youth Steve Shelley.

Sabato 20 giugno, ore 20:30

“Gimme Shelter!”

POST-CSI + BSBE – BUD SPENCER BLUES EXPLOSION + FAST ANIMALS AND SLOW KIDS

*PIAZZA CASTELLO, INGRESSO GRATUITO

Sullo stesso palco tre delle migliori realtà della musica indipendente italiana, lontane tra loro per approccio e scelte stilistiche, ma proprio per questo emblematiche della rinascita della scena rock nazionale degli ultimi anni. Un evento speciale organizzato in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, istituita nel 2001 dall’Assemblea Generale dell’ONU.

 

Martedì 30 giugno, ore 21:30

ANDREW BIRD

*CORTILE DEL CASTELLO ESTENSE, INGRESSO 18 €

L’eclettico e geniale polistrumentista di Chicago torna in Italia dopo anni di assenza per un’unica imperdibile data a Ferrara. Dopo una formazione classica, il giovane Bird si è appassionato ad una enorme varietà di stili musicali tra cui il jazz, il country blues e il folk, sintetizzandoli poi nel suo personalissimo ed elegante pop, dando vita ad uno stile raffinato e originale ed affermandosi come uno dei talenti più geniali della scena indipendente americana degli ultimi anni.

Mercoledì 15 luglio, ore 21:30

VERDENA + IOSONOUNCANE

*PIAZZA CASTELLO, INGRESSO 13 €

I Verdena sono uno dei pochi gruppi del circuito alternativo italiano per i quali l’annuncio di un nuovo disco provoca spasmodica attesa e tangibile curiosità, una band che è cresciuta nel tempo e che nei cinque album fin qui pubblicati ha portato avanti un percorso artistico tanto imprevedibile quanto coerente. Dopo un tour invernale baciato dal sold-out, e in attesa del secondo capitolo di “Endkadenz” previsto per la tarda primavera, il lanciatissimo trio bergamasco ritorna sulle scene con il suo stile ipnotico, malinconico e corrosivo.

 

Venerdì 17 luglio, ore 21:30

PAOLO NUTINI

*PIAZZA CASTELLO, INGRESSO 32 €

Considerato uno dei cantautori più raffinati della scena internazionale, artefice di uno show avvolgente che gli è valsa schiere di fan adoranti, il musicista scozzese, con soli tre album all’attivo, è diventato una presenza fissa sui principali palchi europei. Il suo marchio di fabbrica è inconfondibile: una voce bassa e roca ma graffiante e piena di passione e grinta, un sound carico di funk, blues e soul e canzoni anticonformiste, che spesso prendono direzioni musicali imprevedibili.

Domenica 19 luglio, ore 21:3

THE JESUS AND MARY CHAIN performing “Psychocandy” in its entirety

*PIAZZA CASTELLO, INGRESSO 35 €

L’evento dell’estate musicale italiana. A 30 anni dall’uscita dell’esordio-capolavoro “Psychocandy”, uno dei rari dischi “perfetti” della storia del rock, la band dei fratelli Reid torna in Italia per una data esclusiva in cui riproporrà l’album nella sua interezza. Band di culto per antonomasia, grazie alle sue sonorità ispirate a Stooges e Velvet Underground, ha creato un suono dark del tutto nuovo, intriso di feedback, che di lì a poco sarebbe stato chiamato “Shoegaze”, capace di influenzare decine di gruppi a venire, da My Bloody Valentine a Slowdive.

Martedì 21 luglio, ore 21:30

GEORGE EZRA

*CORTILE DEL CASTELLO ESTENSE, INGRESSO 30 €

Se il pubblico italiano l’ha dapprima conosciuto con “Budapest”, brano diventato il tormentone radiofonico del 2014, che ha raggiunto il triplo Disco di Platino nel nostro paese, in Inghilterra George Ezra è già una star, che ha visto polverizzati in soli 10 minuti i biglietti per il suo tour invernale. Non male per il ventunenne George Ezra, che con la sua profonda voce blues è una delle presenze più influenti del web, facendo registrare numeri da capogiro sia su Spotify che su Youtube.

Giovedì 30 luglio, ore 21:30

2CELLOS

*PIAZZA CASTELLO, INGRESSO 32 €

Le due rockstar del violoncello, dopo aver impressionato il pubblico della rete e conquistato grandi musicisti quali Elton John e il grande pianista cinese Lang Lang, continuano la scalata al successo con una serie impressionante di sold-out in tutto il mondo. Il talento di Luka Sulic e Stjepan Hauser nel superare con naturalezza e disinvoltura le barriere tra i vari generi musicali (rock, pop, classica, dance, folk) trova la sua massima espressione nella dimensione live, per la travolgente vitalità che li caratterizza.

Venerdì 31 luglio, ore 21:30

SAVAGES

*CORTILE DEL CASTELLO ESTENSE, INGRESSO 18 €

Le quattro ragazze che hanno incantato la critica internazionale con “Silence Yourself”, forse il miglior esordio inglese degli ultimi anni, stanno riscrivendo senza compromessi lo stilema post-punk con una violenta urgenza espressiva, un’aggressività istintiva e ruvida,  testi dall’emotività profonda e con il carisma oscuro della cantante Jehnny Beth, che per vocalità e gestualità live non può che rimandare alle venerate icone Ian Curtis e Siouxsie.

 

Web:  www.ferrarasottolestelle.it // http://it-it.facebook.com/ferrarasottolestelle

E-mail: contact@ferrarasottolestelle.it

Share.

About Author

Comments are closed.