Primavera Sound 2015: il programma dell’Heineken Hidden Stage

0

Per il secondo anno consecutivo, l’Heineken® Hidden Stage ospiterà una selezione di concerti esclusivi di artisti internazionali nel corso delle tre giornate principali del Primavera Sound presso il Parc del Fòrum. Sei concerti che fanno parte delle proposte musicali e per il tempo libero di Heineken® “Live Access”, offrendo un’esperienza intima ed esclusiva all’interno della programmazione del festival.

Il programma di giovedì 28 avrà come headliner la band americana dei Battles, campioni del math rock più ballabile. Capitanati da John Steiner (ex-Helmet) e Ian Williams (già nei Don Caballero), la band ha pubblicato due album sulla importante etichetta Warp e al momento sta lavorando a un nuovo album che uscirà quest’anno. A loro si aggiungono i Sierra Leone’s Refugee All Stars, una band composta da rifugiati usciti dalla Sierra Leone durante la guerra civile e che si sono stabiliti in Guinea. Tornati nel loro paese nel 2004, hanno intrapreso un tour benefico per raccogliere fondi per cause umanitarie, ottenendo riconoscimenti ed elogi da personaggi come Keith Richards, Paul McCartney e Ice Cube.

Venerdì 29 inizierà con uno dei ritorni dell’anno, gli spagnoli Mercromina, nuovamente sul palco per sviscerare il proprio repertorio che, dopo lo scioglimento dei Surfin’ Bichos, li ha portati a diventare una delle più importanti band spagnole della seconda metà degli anni novanta. Seguono nel programma una delle band di Glasgow più influenti dello scorso decennio: The Pastels. Con dischi su etichette come Creation Records, Rough Trade e Domino, la band attualmente formata da Stephen McRobbie e Katrina Mitchell (con l’aiuto di Gerard Love dei Teenage Fanclub) si è evoluta nel corso della sua lunga carriera spostandosi dal garage pop con influenze punk degli inizi, al pop brillante e spesso sperimentale che ispira le loro produzioni più recenti.

Domenica 30 suonerà su questo palco un’altra ormai mitica band di Glasgow: The Vaselines. Originariamente un duo formato da Eugene Kelly e Frances McKee, hanno raggiunto lo status di band di culto grazie a Kurt Cobain che ha suonato le cover di due loro canzoni (“Molly’s Lips” e “Jesus Wants Me For A Sunbeam”) nell’ Unplugged dei Nirvana e sono tornati sulle scene nel 2006 con il loro album “V For Vaselines”. Sullo stesso palco suoneranno poi i barcellonesi Mujeres, band che ha appena pubblicato il suo quarto album dal titolo “Marathon”, un disco in cui rivelano il lato più pop del loro sound, pieno di melodia divertimento.

Tutti quelli che desiderano assistere possono ottenere un biglietto gratuito per la programmazione dell’Heineken® Hidden Stage al punto informazioni del Parc del Fòrum, a partire dalle ore 17 del giorno del concerto che desiderano vedere. Sarà disponibile un biglietto a persona per ogni concerto fino ad esaurimento posti.

Share.

About Author

Comments are closed.