Amsterdam Dance Event completa il programma per la 22esima edizione

0

2017 con 2500 interpreti, un numero record assoluto e 550 relatori in oltre 160 sedi intorno ad Amsterdam

L’ Amsterdam Dance Event (ADE), il più grande festival di club del mondo e la più importante conferenza d’ affari per la musica elettronica, ha completato il suo programma. Tra il 18 e il 22 ottobre un record record di 2.500 artisti e 550 relatori si esibiranno a 450 + eventi in 5 giorni ad Amsterdam. Gli organizzatori si aspettano di accogliere oltre 375.000 visitatori per la 22ª edizione.

L’ ADE, un’ iniziativa di Buma, è cresciuta rapidamente negli ultimi anni. Nel 2016, l’ evento ha ospitato oltre 2.200 artisti e 550 relatori in 140 location. Oltre alla crescita del vasto programma notturno, l’ organizzazione si concentra anche sull’ ulteriore espansione delle attività diurne e serali. Il programma di quest’ anno ha aggiunto la conferenza tecnologica ADE Tech e l’ ADE Hangover alla sua crescente gamma di attività diurne.

Richard Zijlma, direttore dell’ ADE, guarda al futuro:”La scena mondiale della musica elettronica sta crescendo enormemente, soprattutto attraverso vari crossover con altri stili come classico, jazz e hip hop. Durante l’ ADE, tutti questi stili si uniscono per cinque giorni in tutta Amsterdam, rendendo la città un terreno fertile per l’ innovazione culturale e tecnologica. È bello vedere che sempre più professionisti e amanti della musica provenienti dai Paesi Bassi e dall’ estero arrivano ad Amsterdam”.

Il compito più difficile di Zijlma è ora quello di visitare il più possibile l’ ADE. Ma è una domanda quasi impossibile, con quasi mille eventi sparsi nei cinque giorni. In particolare, non vedo l’ ora di assistere al concerto d’ apertura della Jameszoo & la Metropole Orchestra, ai programmi di ADE Tech e ADE Sound Lab e naturalmente al concerto e masterclass Philip Glass “.

Tra le ultime novità del programma del festival vi sono un concerto speciale di Philip Glass e l’ ADE Hangover + Dekmantel Soundsystem (NL), Ellen Alien (DE), Kriss Kross Amsterdam (NL), Lefto (BE), Philip Glass (US), Shanti Celeste (CL) e Sterac aka Steve Rachmand (NL). Ulteriori informazioni sul programma del festival: https://www.amsterdam-dance-event.nl/news/2017/09/festival-program-complete/5214557/

Oltre ad essere un evento per vedere i migliori DJ provenienti da tutto il mondo in alcuni dei luoghi più cool, il programma ADE day comprende musica, arte, attrezzatura, tecnologia, cinema, conferenze, conferenze e programmi di networking. Gli oratori includono: Ragazzo di mais, Gary Numan, Hardwell, Galles Irvine, Jorsi Voorn, Kenny Dope, Kiasmos, Modeselektor, Nadya Tolokonnikova, NIna Kraviz, Oliver Heldens, Philip Glass, Shelly Finkel, Soullwax, Riga e molti altri.

Per essere sempre aggiornati su tutte le notizie e gli annunci ADE, consulta qui la pagina delle notizie: https://www.amsterdam-dance-event.nl/news/

Biglietti
I biglietti singoli per gli eventi del festival ADE si trovano qui – https://store.amsterdam-dance-event.nl/tickets, la ADE Card (€10, -, l’ accesso all’ ADE Festival Hangout e sconti speciali) è disponibile – https://store.amsterdam-dance-event.nl/merchandise

Qui sono disponibili il ADE Pass (accesso al programma completo day & night) e il ADE Conference Pass (accesso al programma completo di 4 giorni). Non sei sicuro di quale biglietto acquistare? Ecco tutto quello che devi sapere. https://www.amsterdam-dance-event.nl/tickets/conference/

L’ Amsterdam Dance Event si svolge dal 18 al 22 ottobre 2017.

Informazioni su ADE
Dalla sua nascita nel 1996, l’ Amsterdam Dance Event (ADE) si è evoluto fino a diventare il principale convegno d’ affari e festival della scena mondiale della musica elettronica. E’ il luogo per essere e individuare gli ultimi sviluppi: dalle tendenze musicali e talenti emergenti alla più recente produzione di pionieri e superstar della danza.

Per il programma completo e maggiori informazioni su ADE: www.a-d-e.nl

L’ Amsterdam Dance Event è organizzato dalla Amsterdam Dance Event Foundation, un’ iniziativa di Buma.

Share.

About Author

Comments are closed.