Sziget Festival: all’inizio di altri nuovi 25 anni!

0
Il Sziget Festival, the Island of Freedom, si è concluso con il numero complessivo di 452.000 Szitizens (i Cittadini dell’Isola!) che hanno partecipato al festival di musica e arti per 7 giorni non-stop. La 25° edizione ha avuto due date sold-out con una folla stupenda, proveniente da più di 100 paesi. 

Tamás Kádár, CEO dello Sziget, la persona che ha assunto il ruolo del fondatore Károly Gerendai, guiderà i prossimi 25 anni promettendo che già nel prossimo anno ci saranno cambiamenti vitali. Ha anche aggiunto: “La 25° edizione del festival è un punto di svolta nella vita dello Sziget: un’era si è conclusa, nella quale abbiamo costruito un festival multiculturale unico e popolare, differente dagli altri festival per la sua straordinaria atmosfera, per la diversità culturale, per un programma variegato, alti livelli di servizi e scenari spettacolari. Oggi lo Sziget è considerato un grande leader per gli altri festival e proprio per questo dobbiamo cambiare, per non essere solo uno tra i tanti”.

Questa 25° edizione ha ospitato meno Szitizens dello scorso anno che ha avuto numeri da battere ogni record, ma ha avuto 2 date sold-out e più di 450.000 visitatori. Kádár pensa che il differente numero di partecipanti dipenda da una combinazione di più fattori, ad esempio il crescente numero di festival “come” lo Sziget e – ha dichiarato – “la sfortunata line-up di quest’anno”. Indipendentemente da questo, ha detto, un festival meraviglioso e pacifico si è svolto durante tutti i 7 giorni.

Nel 2017 i Cittadini dell’isola sono giunti da più di 100 paesi, molti di loro arrivano dall’Olanda, dal Regno Unito, dalla Francia, dalla Germania e dall’Italia, ma Szitizens arrivano anche da terre più lontane nel mondo, come l’Australia o Hong Kong. Quest’anno numerose star di Hollywood sono state avvistate al Sziget. Nel giorno di P!NK Ashton Kutcher, Mila Kunis, Justin Theroux e Luke Evans hanno visitato l’isola, e sono tornati anche nei giorni successivi. Ashton Kutcher e Mila hanno assistito al concerto di Wiz Khalifa e The Chainsmokers: non solo hanno seguito i concerti, ma hanno trascorso del tempo con gli artisti nel backstage. Molti artisti hanno attraversato l’oceano solo per il loro concerto Sziget, artisti come Iggy Azalea, The Chainsmokers o Macklemore, quest’ultimo purtroppo ricoverato in ospedale dopo lo spettacolo.

Il sistema di sicurezza dello Sziget ha avuto successo pieno anche quest’anno: il sistema di check-in introdotto lo scorso anno è considerato un ottimo modo per affrontare i problemi di sicurezza e molti organizzatori di altri festival che visitano Sziget hanno avuto un grande interesse per questo nuovo metodo. Il Capo della Sicurezza ci ha riportato notizie positive, le statistiche sono state superiori del 30-40% rispetto all’ultimo anno.

Il prossimo Sziget Festival si terrà nel 2018 tra l’8 e il 15 agosto.

Lo Sziget ha dato il benvenuto al suo “ottomilionesimo” visitatore: la ragazza, che arriva dalla Transilvania è rimasta a bocca aperta alla biglietteria quando Károly Gerendai, il fondatore del festival, le ha fatto dono di un “Forever Pass” per lo Sziget.

Una delle attrazioni di quest’anno è stato un progetto di Art Of Freedom: un bagno mobile ti conduce in realtà ad un secret party!

Share.

About Author

Comments are closed.