Gorillaz: il 23 ottobre esce il nuovo progetto Song Machine: Season One – Strange Timez

0

I Gorillaz hanno iniziato l’anno con il primo episodio ‘Momentary Bliss ft. slowthai and Slaves’ – del nuovo progetto Song Machine, un concetto totalmente innovativo, come ormai ci hanno abituato a fare.  Ora che sono usciti 6 episodi e che Noodle, 2D, Murdoc e Russel hanno visitato il Marocco e Parigi, Londra e il lago di Como, per non parlare addirittura della Luna, iGorillazsono pronti per far uscire l’intera collezione, intitolata Song Machine: Season One –Strange Timez, fuori il 23 ottobre.

 Song Machine è un processo in continua evoluzione in cui i Gorillaz hanno collaborato con molti importanti artisti, registrando, tra i vari luoghi, anche ai Kong Studios.
Il risultato è una raccolta di 17 brani che abbracciano una miriade di suoni, di stili, di generi diversi con il contributo di guest star come Beck, Elton John, Fatoumata Diawara, Georgia, Kano, Leee John, Octavian,Peter Hook, Robert Smith, Roxani Arias, ScHoolboy Q, Slaves, Slowthai, St Vincente6LACK,così come di CHAI, EARTHGANG, Goldlink, Joan As Police Woman, JPEGMAFIA, Moonchild Sanelly, Unknown Mortal Orchestra, Skeptae ovviamente Tony Allen. 

Nell’ultimo episodio,Strange Timez ft. Robert Smith, i nostri eroi sono sulla Luna, con tutta la magnificenza in technicolor diJamie Hewlett, girano intorno al mondo di notte, girano finchè non sorge il sole, strano momento per vedere la luce.

E il 12 e 13 dicembre c’è il SONG MACHINE LIVE, con un insieme unico di immagini e performance live dei GORILLAZ delle canzoni diSong Machine: Season One – Strange Timezsuonate dal vivo per la prima volta su LiveNow in tre differenti fusi orari. Per maggiori informazioni, visitateLIVENow.

Guarda il 1° episodio – Momentary Bliss ft. slowthai and Slaves – qui.
Guarda il 2° episodio – Désolé ft Fatoumata Diawara – qui.
Guarda il 3° episodio – Aries ft Peter Hook and Georgia – qui.
Guarda il 4° episodio – Friday 13th ft Octavian – qui

Guarda il 5° episodio – Pac-Man ft ScHoolboy Q –qui

SeguiSong Machine qui per vedere iMachine Bitez– delle conversazioni tra i membri animati della band e i collaboratori presso i Kong Studios.

Song Machine: Season One – Strange Timez – FORMATS INFORMATION:

Standard:(11 tracks) CD & 12” Vinyl & Digital Download; Deluxe Vinyl Edition:(17 tracks) Hardback Art Book and x3 Art Prints, 2x 12” Vinyl, CD, Digital Download 

Song Machine: Season One –Strange TimezFULL TRACKLISTING:

  1. Strange Timez (ft. Robert Smith)
  2. The Valley of The Pagans (ft. Beck)
  3. The Lost Chord (ft. Leee John)
  4. Pac-Man (ft. ScHoolboy Q)
  5. Chalk Tablet Towers (ft. St Vincent)
  6. The Pink Phantom (ft. Elton John and 6LACK)
  7. Aries (ft. Peter Hook and Georgia)
  8. Friday 13th(ft. Octavian)
  9. Dead Butterflies (ft. Kano and Roxani Arias)
  10. Désolé (ft. Fatoumata Diawara) (Extended Version)
  11. Momentary Bliss (ft. slowthai and Slaves)

 

Deluxe – TRACKLISTING:

  1. Strange Timez (ft. Robert Smith)
  2. The Valley of The Pagans (ft. Beck)
  3. The Lost Chord (ft. Leee John)
  4. Pac-Man (ft. ScHoolboy Q)
  5. Chalk Tablet Towers (ft. St Vincent)
  6. The Pink Phantom (ft. Elton John and 6LACK)
  7. Aries (feat. Peter Hook and Georgia)
  8. Friday 13th(ft. Octavian)
  9. Dead Butterflies (ft. Kano and Roxani Arias)
  10. Désolé (ft. Fatoumata Diawara) (Extended Version)
  11. Momentary Bliss (ft. slowthai and Slaves)
  12. Opium (ft. EARTHGANG)
  13. Simplicity (ft. Joan As Police Woman)
  14. Severed Head (ft. Goldlink and Unknown Mortal Orchestra)
  15. 15With Love To An Ex (ft. Moonchild Sanelly)
  16. MLS (feat. JPEGMAFIA and CHAI)
  17. How Far? (ft. Tony Allen and Skepta)
    www.gorillaz.com

***

IGorillaz ancora una volta rompono gli schemi e le convenzioni nel loro solito stile immaginifico con Song Machine, l’ultimo progetto di una delle band più innovative al mondo. Insieme ai Gorillaz,Song Machine vede la partecipazione di un gruppo di artisti in continua evoluzione e non ancora annunciati, registrati dal vivo ai Kong Studios insieme alla band virtuale più famosa del pianeta. Le video camere registrano 24 ore al giorno, la quarta parete è abbattuta, il bollitore è acceso, il caos è reale, la porta è aperta…cosa succederà adesso? Rimanete collegati.

La band virtuale dei Gorillaz è formata dal cantante 2D, dal bassista Murdoc Niccals, dal chitarrista Noodle e dal batterista Russel Hobbs. Creati da Damon Albarn e Jamie Hewlett, il loro acclamato album di debutto è uscito nel 2001. Gli album successivi, vincitori di prestigiosi premi come i BRIT e i Grammy Award, sono Demon Days (2005), Plastic Beach (2010), The Fall (2011), Humanz (2017) e The Now Now (2018). I Gorillaz, autentico fenomeno globale, hanno conquistato un enorme successo in modi unici e innovativi, hanno fatto tour in tutto il mondo, da San Diego alla Siria, hanno vinto infiniti premi tra cui l’ambitissimo Jim Henson Creativity Honor.
La band è riconosciuta dal Guinness Book Of World Records come il gruppo virtuale di maggior successo al mondo.

Share.

Comments are closed.