Alessandro Lanzoni, Thomas Morgan e Eric McPherson: un super trio sul palco della Sala Vanni

0
Venerdì 15 marzo nell’ambito della XXVII stagione di Tradizione In Movimento
Alessandro Lanzoni, Thomas Morgan e Eric McPherson
Un super trio sul palco della Sala Vanni
Firenze, 13 marzo 2019 – Tre musicisti di differenti generazioni si incontrano per presentare il loro nuovo album: si tratta del giovane pianista e rivelazione del jazz italiano Alessandro Lanzoni, del carismatico contrabbassista Thomas Morgan e dello straordinario batterista Eric McPherson.
Il trio, capeggiato Lanzoni, nasce dall’attitudine comune ai tre componenti di costruire insieme un’esperienza all’insegna della continua ricerca della fusione e dell’interplay. Quello che colpisce di più del gruppo è il modo di interpretare i brani: si avverte il bisogno di rispettare la tradizione jazzistica ma allo stesso tempo c’è il coraggio di correre dei rischi per costruire qualcosa di veramente originale.
Il loro disco, registrato nell’inverno del 2018 a New York, è formato soprattutto da standards e uscirà questo mese in occasione del tour di presentazione, che venerdì 15 marzo toccherà anche la Sala Vanni di Firenze (inizio concerto ore 21:15).
Il pianista fiorentino Alessandro Lanzoni, classe 1992, già da una decina di anni è sotto gli occhi di critica e pubblico grazie alla profondità con cui esprime la sua poetica basata su un’enciclopedica cultura musicale. Vincitore del premio Top Jazz 2013 come miglior nuovo talento dell’anno per la rivista Musica Jazz, Lanzoni è collocabile a pieno titolo tra le personalità di spicco del jazz italiano. Forte già di un ricco curriculum che lo ha visto suonare e registrare fra gli altri con  Lee Konitz, Kurt Rosenwinkel, Ben Wendel, Joe Sanders, Greg Hutchinson e Roberto Gatto, il pianista si è imposto da orami diverso tempo all’attenzione del mondo musicale jazz.
Thomas Morganè uno dei contrabbassisti più talentuosi al mondo. Diplomatosi alla Manhattan School of Music, dove ha studiato con Harvie S e Garry Dial, a soli 36 anni ha già collaborato assiduamente con Bill Frisell, Steve Coleman, Craig Taborn e Jakob Bro.
Dotato di un’inventiva e di una sensibilità musicale fuori dal comune, Eric McPherson, nato nel 1970 a New York, è uno straordinario batterista. Ha lavorato alle registrazioni degli ultimi album di Jackie McLean e Andrew Hill ed è il batterista stabile del trio di Fred Hersch.
Le attività del Musicus Concentus sono realizzate con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Toscana, del Comune di Firenze e della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze. 
Sala Vanni – Piazza del Carmine 14, Firenze
Biglietto ridotto in prevendita 13€ +dp su circuito BoxOffice e TicketOne
// 20€ alla porta (se disponibile)
Ridotto 20% alla porta per Socia Arci, Soci Coop e Under 25
Share.

Comments are closed.