Si chiama Throws la nuova band dei fondatori dei Tunng, il 10 giugno in uscita con il primo album

0

‘An overflowing pop tune from members of Tunng’Impose magazine

Ci sono Mike Lindsay (Tunng) e Sam Genders (Tunng, Diagrams, The Accidental) dietro l’omonimo album dei Throws, in uscita il 10 giugno su Full Time Hobby.

Dopo quasi dieci anni dall’uscita di ‘Good Arrows‘, il terzo album del duo di folktronica che ha sancito una silenziosa fine della band, i due amici si sono nuovamente incontrati a Reykjavik nello studio di Lindsay senza un’agenda precostituita, ricongiungendosi con alcuni collaboratori e iniziando a progettare nuova musica.

“Siamo stati insieme per un intero mese, è stato come un party catartico”, dice Mike.“Abbiamo parlato delle sfide che stavamo affrontando nella vita. Siamo stati in mare e lungo le piccole vie della città affollate di bar e caffè. Abbiamo bevuto e riso molto, e ballato come pazzi su dei chiari di luna, mentre registravamo qualunque cosa ci venisse in mente, pensando solo a fare musica, mangiare e dormire.”

Il risultato è qualcosa che nessuno si sarebbe aspettato, segnando un grande cambiamento nelle abitudini vocali di Sam, aprendo nuove sorprendenti possibilità timbriche.

“Durante il pranzo del secondo giorno di lavoro abbiamo aperto una birra per rilassarci, quindi Sam ha iniziato a cantare con un acuto falsetto un pò Northern Soul e subito abbiamo pensato ‘Questo è il suono! “, ricorda ancora Mike. “Da quel momento in eravamo sicuri di aver trovato lo stile musicale per questo progetto.”

Un disco brillante e vario che non potrebbe essere più lontano dalla precedente incarnazione della coppia, con i due che hanno assorbito tutto di un ambiente come quello islandese, attraverso grandi finestre dello studio che si affacciano sul mare, synth, vecchie chitarre e un pianoforte stonato. Sul grande pop di High Pressure Front’, gli archi pizzicati cadono come pioggia in acqua, mentre il falsetto soul di Sam sulla strana‘Learn something’, il folk tradizionale di ‘Silence In Between‘ e l’elettronica glitch di ‘Knife‘ catturano la vitalità della città, energia e preda dei due.

“Fare musica in un posto come l’Islanda ti lascerà sempre un feeling di relax e potenza: E’ semplicemente nell’aria”, dice Sam.

Anticipato dal video di ‘The Harbour‘, l’album ospita alcuni tra i migliori musicisti della fiorente comunità di Reykjavik, come le Amiina, un quartetto d’archi con un sound incredibile e tra i più presenti nei dischi e in tour con i Sigur Ros e Ben Frost, il batterista Magnús Trygvason Eliassen, già partner di Ólöf Arnalds e Farao e le tonalità vocali della giovane Sigurlaug Gísladóttir, metà del duo Mr.Silla e vocalist con iMúm.
THROWS - The Harbour [Official Video]
TRACKLIST

1.     The Harbour
2.     Punch Drunk Sober
3.     Silence In Between
4.     High Pressure Front
5.     Knife
6.     Sun Gun
7.     Bask
8.     Play The Part
9.     Learn Something
10.   Under The Ice

Share.

About Author

Comments are closed.