Intervista con Armaud

0

Disco d’esordio per armaud, attualmente in trio e nato dal progetto solista di Paola Fecarotta. Una delicata e fluida formazione romana dalle dilatazioni dreampop. Il progetto nasce ad Amsterdam nel 2014, quando Paola ha iniziato a scrivere le sue canzoni, chitarra e voce (si era trasferita lì per studiare tromba Jazz nel 2009).  Sul palco è ora affiancata alla chitarra e drum machine da Marco Bonini [Mamavegas] e daFederico Leo alla batteria: un’empatia artistica che piano piano troverà spazio anche nei brani del disco, trasformando così armaud da un progetto solista ad un vero e proprio trio.

Ci sono momenti per accumulare ed altri per mettere in ordine, dentro e fuori. armaud l’ha fatto scrivendo canzoni: tutti i brani di “How to erase a plot”, sono ispirati a momenti realmente vissuti, diventando così un mezzo per elaborarli, come già anticipato nel titolo (“Come cancellare una trama”). Si cancella una storia per dare spazio ad un nuovo inizio prendendo coscienza dei propri errori. Non ci sono colpe ma solo cattive abitudini che con un po’ di fatica si possono cambiare.

TRACKLIST

1. Him
2. Patterns
3. Ablaze
4. Spoiler
5. Common Prayer
6. BK
7. How to erase a plot
8. Lullaby
9. Song for lovers
10. May

Sito: armaud.weebly.com
Facebook: www.facebook.com/armaudband
Soundcloud soundcloud.com/armaud
Youtube www.youtube.com/channel/UCgj_ftOBOeIGX2fYxO97icQ

Lady Sometimes Records: http://www.ladysometimesrecords.com/

Share.

About Author

Comments are closed.