Marc Carroll, ecco le potenti immagini del video di “Ball And Chain”

0

Guarda e condividi il video di Ball And Chain di Marc Carroll:
https://www.youtube.com/watch?v=eWmxJ-H10UE

DOPO IL SUCCESSO DELL’ALBUM DEL 2013 STONE BEADS AND SILVER, ACCLAMATO DALLA CRITICA, LOVE IS ALL OR LOVE IS NOT AT ALL E’ IL IL SETTIMO ALBUM IN STUDIO DI MARC CARROLL, L’ARTISTA ORIGINARIO DI DUBLINO CHE HA CONQUISTATO PERSINO BOB DYLAN CON LA COVER DELLA SUA GATES OF EDEN

CO-PRODOTTO DAL CANTAUTORE IN COLLABORAZIONE CON GRAHAM SUTTON (THESE NEW PURITANS, BARK PSYCHOSIS), IL DISCO RACCOGLIE DIECI TRACCE CHE RIFLETTONO SUL TRIONFO DELL’AMORE SOPRA IL POTERE DISTRUTTIVO DELLE AVVERSITA’, E VANTA NUMEROSE COLLABORAZIONI IMPORTANTI TRA CUI SPICCANO PETE THOMAS (THE ATTRACTIONS) ALLA BATTERIA DEL SINGOLOBALL AND CHAIN, PENNY RIMBAUD (CRASS) SULLA TITLE-TRACK LOVE IS ALL OR LOVE IS NOT AT ALL E BO KOSTER (MY MORNING JACKET) SULLE TASTIERE DELLA TRACCIA DI APERTURA NO HALLELUJAH HERE

Artista: MARC CARROLL
Album: LOVE IS ALL OR LOVE IS NOT AT ALL
Release date: 06/11/2015
Label: ONE LITTLE INDIAN RECORDS
Distribuzione: AUDIOGLOBE
Formati: LP (con stampa e cartolina esclusiva di Gee Vaucher), CD e digital download

Tracklist:
1. No Halleluja Here 2. Oh Death, Don’t Yet Call Me Home
3. Ball And Chain 4. Love Is All Or Love Is Not At All
5. A Child In Midstream 6. Brightest Of Blue
7. Your Ghost 8. Lost And Lonely
9. Catalina In The Distance 10. Against All Odds

Dopo l’acclamato disco del 2013 Stone Beads And Silver, MARC CARROLL torna con il settimo album in studio Love Is All or Love Is Not At All, in uscita il 6 novembrevia One Little Indian Records. Prodotto dallo stesso MARC CARROLL in collaborazione con Graham Sutton (Bark Psychosis, These New Puritans), l’album raccoglie dieci brani che riflettono sul trionfo dell’amore sopra il potere distruttivo delle avversità. Il disco è stato anticipato dal singolo Ball And Chain, una decisa chiamata all’unità della popolazione mondiale contro le ingiustizie e le crudeltà tra i diversi popoli e ceti sociali, accompagnata da un video che raccoglie alcune delle immagini più crude e significative della piu’ recente storia internazionale.
Love Is All or Love Is Not At All vanta numerose collaborazioni, tra cui spicca quella sulla title-track con il poeta, autore, filosofo e leggendario musicista Penny Rimbaud, co-fondatore della storica band punk Crass. Il brano è una meditazione sull’essenza dell’amore scritta e cantata dallo stesso Rimbaud, che racconta “what’s my connection with Marc? A sense of love. What kind of sense is that? Common sense. It’s all in the title, Love is… All”. Allo stesso modo, l’artwork dell’album Love Is All or Love Is Not At All è stato realizzato da Gee Vaucher, autrice delle grafiche dei Crass; come spiega MARC CARROLL “everything about Penny and Gee resonates with me, their art, words, sense of humour. Their life’s work has influenced millions. And it has been a life’s work. It’s a beautiful story that is still lived out to this day. Quite simply, there is no authority but yourself”.
Tra le altre collaborazioni troviamo inoltre Pete Thomas (The Attractions) alla batteria del singolo Ball and Chain e di Catalina In The Distance, Bo Koster (My Morning Jacket) sulle tastiere di No Hallelujah Here, A Child in Midstream, Catalina in the Distance e Against All Odds, Noel Langley (Bill Fay) per i fiati di A Child in Midstream e Jody Stephens (Big Star) alla batteria di Lost and Lonely.

www.marccarroll.comwww.facebook.com/marccarrollmusic

Share.

About Author

Comments are closed.