SIVU, ‘Sweet Sweet Silent’ – Secondo album per James Page, innovativo e romantico cantautore inglese. Dal 22 settembre per Square Leg Records

0

SIVU
‘Sweet Sweet Silent’

James Page, in arte Sivu, innovativo cantautore inglese, è tornato con il secondo album ‘Sweet Sweet Silent’.
Ddisponibile dal 22 settembre per Square Leg Records.

Guarda il nuovo video della titletrack ‘Sweet Sweet Silent’ –
https://www.youtube.com/watch?v=FhjtcTw7nsg


James Page è un cantautore pop dal piglio romantico e alternativo.
Il nuovo album di Sivu è una sintesi tra i Radiohead di ‘Amnesiac’, gli Wild Beasts di ‘Smother’ e la poetica di Richard Hawley.

Guarda i video di ‘Lonesome’ e ‘Childhood House’:
. Video di ‘Lonesome’ – 
https://www.youtube.com/watch?v=dI23taMGJSU
. Video di ‘Childhood House’ – https://www.youtube.com/watch?v=YtGaTMpOAQQ



Quotes:
. “Un talento unico … Un banchetto di idee …”
– Q

. “Irresistibile”
– NME


. “Come una versione solista degli Wild Beasts …”

– The Guardian



SIVU – ‘Sweet Sweet Silent’
dal 22 settembre per Square Leg Records
tracklist:

1 Submersible / 2 Lonesome / 3 Kin and Chrome / 4. Sweet Sweet Silent
5. Blood Clots and Pheromones / 6 Flies / 7 Childhood House
8 Drastic Change / 9 My Moon River / 10 Wonder In Me

 

 


Dopo due anni lontano dai riflettori Sivu è tornato con il nuovo album ‘Sweet Sweet Silent’, chiara e potente dimostrazione del cristallino talento espresso dal cantante e musicista James Page (unico titolare del progetto Sivu). Questo è un disco di straordinaria bellezza, guidato da un senso di sperimentazione e ispirato dai Radiohead di ‘Amnesiac’, gli Wild Beasts di ‘Smother’ e la carriera di Richard Hawley.

Dopo la pubblicazione dell’esordio ‘Something on High’ (2014) James ha avuto problemi dovuti alla sindrome di Meniere, rara patologia che provoca attacchi ricorrenti di sordità. Il suo udito si è deteriorato e questo album è la risposta alle paure e alle nuove sfida della vita.

Realizzato insieme al fidato collaboratore Charlie Andrews (produttore di Alt-J e Marika Hackman) ‘Sweet Sweet Silent’ è un album che da spazio ad un’idea di musica e melodia nuove, leggermente scordato e differente dal classico immaginario romantico. Sivu è un’artista unico ed originale, capace di ammaliare e fidelizzare l’ascoltatore per l’alta carica emotiva delle sue composizioni, la riconoscibilità dello stile e la potenza evocatica della voce.
James ha avuto la fortuna di aprire i live di artisti a lui simili e di caratura internazionale come London Grammar, The Staves, Bombay Bicycle Club, Marika Hackman e Stornoway. Ha suonato ovunque nel Regno Unito e nei più prestigiosi festival europei come il Latitude, Reading, Les Inrocks, Blue Balls e Reeperbahn.

Share.

About Author

Comments are closed.