ARIEL PINK, ‘Dedicated to Bobby Jameson’ – Il nuovo album di Ariel Pink dal 15 settembre per Mexican Summer / Guarda il video di ‘Another Weekend’

0
‘Dedicated to Bobby Jameson’
Il nuovo album di Ariel Pink, ‘Dedicated to Bobby Jameson’, dal 15 settembre per Mexican Summer.

Guarda il video di ‘Another Weekend’, primo estratto da ‘Dedicated to Bobby Jameson’ di Ariel Pink –
https://www.youtube.com/watch?v=nwe76N7J0EI



Ariel Pink pubblicherà il suo nuovo album, ‘Dedicated to Bobby Jameson’, il 15 settembre per Mexican Summer.
E’ il primo solo album di Ariel Pink dopo l’ottimo riscontro di critica e pubblico di ‘Pom Pom’, uscito nel 2014 per 4AD.

L’album è un tributo a Bobby Jameson, musicista, scrittore e artista di culto della controcultura americana degli anni ’60,
scomparso nel 2015 dopo essersi allontanato dalla scene per 35 anni.
“Il suo libro e la sua vita – ha dichiarato Ariel Pink –
risuonavano così tanto dentro di me da avvertire la necessità di dedicargli il mio ultimo album”.


ARIEL PINK – ‘Dedicated to Bobby Jameson’
Dal 15 settembre per Mexican Summer
tracklist:
1. Time to Meet Your God / 2. Feels Like Heaven / 3. Death Patrol / 4. Santa’s in The Closet
5. Dedicated to Bobby Jameson / 6. Time to Live / 7. Another Weekend / 08. I Wanna Be Young
09. Bubblegum Dreams / 10. Dreamdate Narcissist / 11. Kitchen Witch / 12. Do Yourself a Favor
13. Acting (feat. Dam-Funk)

Il titolo del nuovo album di Ariel Pink è una chiara dedica a Bobby Jameson, musicista, scrittore e artista di culto legato alla controcultura americana degli anni ’60. Bobby divenne conosciuto nei primi anni ’60 per poi eclissarsi e scomparire, e in seguito riapparire dopo 35 anni. Dato per morto più di una volta Bobby ha sempre vissuto ai margini della società rimanendo lontano dalla ribalta. Bobby Jameson tornò a far parlare di se nel 2007 tramite un blog, un libro e uno Youtube diary, raccontando i fatti che lo avevano portato ad allontanarsi dalla musica fino alla sua morte avvenuta nel 2015. “Il suo libro e la sua vita – ha dichiarato Ariel Pink – risuonavano così tanto dentro di me da avvertire la necessità di dedicargli il mio ultimo album”. ‘Dedicated To Bobby Jameson’ inizia dalla fine della storia dell’artista e finisce con con il suo inizio, si parte dal ritorno di Bobby Jameson e si finisce con il suo ritiro o presunta morte.

Cresciuto a Beverly Hills, Ariel Pink ha iniziato come artista visivo prima di dedicarsi alla musica nei tardi anni ’90, mentre studiava al Cal Arts. Poco considerati dalla critica al tempo, i primi dischi di Ariel Pink hanno avuto un’enorme influenza sulla nuova scena lo-fi americana, tanto da spingere nel 2003 dei giovanissimi Animal Collective a farlo firmare per la loro label, la Paw Tracks.

Nel 2010 grazie allo splendido ‘Before Today’ e al singolo ‘Round and Round’, pubblicati come Ariel Pink’s Haunted Graffiti, cambia tutto e Ariel Pink viene finalmente riconosciuto come uno degli autori principali della nuova scena indipendente americana.

Il nuovo album di Ariel Pink, ‘Dedicated to Bobby Jameson’, dal 15 settembre per Mexican Summer.

Share.

About Author

Comments are closed.