Mogwai: tre date in Italia a ottobre

0

LA BAND SCOZZESE SIMBOLO DEL POST-ROCK VINCITRICE DI UN NME AWARD
COME MIGLIORE ARTISTA LIVE DELL’ANNO
HA CURATO LE COLONNE SONORE
DI IMPORTANTI DOCUMENTARI
E SERIE TV DEL CALIBRO DI
“BEFORE THE FLOOD” , “LES REVENANTS” E “ATOMIC”

 IN OCCASIONE DEL TOUR MONDIALE
ANNUNCIA 3 NUOVE IMPERDIBILI DATE IN ITALIA

MOGWAI

 “Solo i Mogwai riescono a mischiare melodie delicate con rumori tuonanti e trasformarli in pezzi spettacolari.” – The Guardian 
 Venerdì 27 ottobre 2017
FABRIQUE – MILANO
Apertura porte: ore 19.00
Inizio concerto: ore 21.00
Prezzo biglietto:
posto unico
30 + diritti di prevendita
 Sabato 28 ottobre 2017
ATLANTICO LIVE! – ROMA
Apertura porte: ore 18.30
Inizio concerto: ore 21.00
Prezzo biglietto:
Parterre posto unico: € 30,00 + dp
Balconata centrale posto unico: € 30,00 + dp
Domenica 29 ottobre 2017
ESTRAGON – BOLOGNA
Apertura porte: ore 19.00
Inizio concerto: ore 21.00
Prezzo biglietto:
posto unico 30 + diritti di prevendita
Biglietti: Ticketone – www.ticketone.it – 892.101 
 I biglietti saranno disponibili in prevendita dalle ore 11.00 di giovedì 23 marzo su Io Vado Club (www.iovado.club) e My Live Nation (http://www.livenation.it) dalle ore 11.00 di venerdì 24 marzo su www.ticketone.it
  L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.
I Mogwai, la storica band scozzese simbolo del post-rock mondiale, dopo il grande successo del tour “Atomic”, tornano in Italia per 3 incredibili appuntamenti, il 27 Ottobre al Fabrique – Milano, il 28 Ottobre all’ Atlantico Live! – Roma, e il 29 all’Estragon – Bologna.
La band di Stuart Braithwaite fin dagli esordi con “Young Team” ha sempre avuto un occhio di riguardo verso un sound avanguardista, tanto che, dopo 21 anni di attività, 8 album in studio, 2 album live e 4 colonne sonore, suona quasi riduttivo inquadrarli in un singolo genere, e più corretto consacrarli come una delle band più rappresentative della scena underground internazionale.
L’impegno sociale ha sempre visto protagonista la band di Glasgow,a partire dalla realizzazione della colonna sonora di “Atomic”, docufilm sul disastro nucleare a Hiroshima, poi divenuto un tour mondiale con date negli Stati Uniti, in Europa e nella stessa Hiroshima, per arrivare alla collaborazione con Trent Reznor nella realizzazione dell’ OST di “Before the Flood”, opera prima di Leonardo di Caprio sul riscaldamento globale.
Durante il tour di “Atomic” i Mogwai hanno lavorato alla realizzazione del nono album, previsto in uscita quest’anno e che vede il ritorno del produttore Dave Friedmann (Flaming Lips,Tame Impala), accompagnato da un tour che li vedrà protagonisti sui più importanti palcoscenici mondiali.
Share.

About Author

Comments are closed.