All That Remains: i video tratti dai brani “Madness” e “Safe House”

0

ALL THAT REMAINS: GUARDA
I LYRIC VIDEO DI “MADNESS”
E “SAFE HOUSE”

TRATTI DAL NUOVO ALBUM ‘MADNESS’ DISPONIBILE DAL 28 APRILE PRE-ORDER QUI

Con una discografia di alto profilo e più di 15 anni di attività gli All That Remains sono tutt’oggi un nome di rilievo della scena heavy mondiale. Capitanato dal frontman Phil Labonte, il quintetto del Massachusetts ha sperimentato ogni forma artistica, dal pop al rock arrivando al metalcore, il tutto con il solo scopo di creare e donare al proprio pubblico canzoni memorabili.

Attualmente gli All That Remains si stanno preparando per la pubblicazione del loro nuovo album “Madness”, disponibile dal 28 aprile via Eleven Seven Music April 28th e prodotto dal noto Howard Benson (Halestorm, Papa Roach, Chris Cornell). Nelle ultime settimane sono state pubblicati due brani tratti dal disco ma assai differenti nello stile: “Madness” – dove a capo troviamo il lato melodico della band e l’abilità vocale di Labonte – e quello più brutale di “Safe House”, dove growl, breakdown e riff aggressivi sono i suoi protagonisti. Oggi gli All That Remains hanno pubblicato un lyric video di entrambi i brani. “Madness” dove Labonte tratta di problematiche a tema militare, offrendo riflessioni sui veterani senza fissa dimora, dei problemi di salute mentale, l’uso di droghe e altro ancora. “Safe House” è invece uno pseudo-slasher film, il cui testo è stato ispirtato dalla serie TV Dexter.

“Il nostro obiettivo è sempre stato quello di comporre brani che piacessero prima di tutto a noi” spiega Labonte “In tutti questi anni abbiamo ricevuto molte critiche sul nostro operato artistico arrivando persino a leggere dichiarazioni senza senso. Quando iniziammo a suonare eravamo una comunissima underground death metal band, arrivando col tempo a muoverci verso altri territori sonori senza mai sentire il bisogno di spiegare le nostre scelte o scusarci di ciò. Questo è sempre stato il nostro modo di pensare e operare, siamo in continua evoluzione e credo che sia nei testi che nella nostra musica questa cosa si noti parecchio”.

Guarda i lyric video cliccando sulle immagini sotto.

—————
WEB | FACEBOOK | TWITTER
Share.

About Author

Comments are closed.