“Preloved” è il secondo video estratto da Elasmotherium di One Glass Eye

0

Preloved è il secondo video estratto da Elasmotherium di One Glass Eye, il progetto solista di Francesco Galavotti, già frontman della band emocore Cabrera. Elasmotherium è il suo album d’esordio uscito in digitale e CD edizione limitata per V4V-Records e Out Stack a ottobre.
Un disco intimo, sincero e poetico che unisce la tradizione emo math al folk lo-fi da cameretta.

A One Glass Eye piacciono i video lo-fi , la grafica 3D da PS1 e le storie d’amore con finale agrodolce. Se poi i protagonisti sono due pannocchie il danno è fatto. ”Pre – Loved” è il secondo singolo tratto da ”Elasmotherium” e parla del ricordo di un affetto passato.

– GUARDA IL VIDEO QUI

Video realizzato da Federica Vismara (Tentacoli), Robert Rivellino Ilaria Sapone all’interno del corso di Computer grafica presso la facoltà di design della comunicazione del Politecnico di Milano.

ELASMOTHERIUM DISPONIBILE SU:

– CD Limited Edition

– Youtube

– Spotify

– iTunes

– Amazon

– Google Play
L’elasmoterio è una creatura preistorica, un enorme rinoceronte che viveva nel freddo.
“Elasmotherium” è il disco di una civetta che deride il peso del ghiaccio. È un disco di case, di animali domestici, di fast food, di solitudini, di videogiochi, di maglioni usati e di un tatuaggio che non arriverà mai perché la pelle non lo potrebbe reggere. Un disco da tenere in tasca, imbottito contro il freddo, che dura venti minuti.
È una fotografia di 9 canzoni, scattata in un giorno di marzo del 2016,quando pioveva e le macchine fuori dallo studio sembravano miracolosamente dei sintetizzatori. È il disco di una crescita, di un distacco consapevole ma taciuto per gentilezza, con un sorriso appena forzato.
Racconta, in qualche modo, di un disgelo.

BIO

Francesco Galavotti nasce, respira per anni e accumula danni, visibili e invisibili. Suona la chitarra, canta, urla, scrive. Pigia i pedali, solo quando li ha. Suona in un gruppo, ora, Cabrera, prima in degli altri, ma non importano più. Suona da solo, ora, come prima, e si fa chiamare One Glass Eye ma di occhi ne ha due e funzionano ancora.

CREDITS

Registrato da Raffaele Marchetti in presa diretta il 9 Marzo 2016 presso l’Igloo Audio Factory di Correggio.
Mixato e masterizzato da Raffaele Marchetti.
Grafiche e packaging di Daniele Castellano.
Chitarra acustica, voce, xilofono, wurlitzer: Francesco Galavotti.
Rumori di fondo: Raffaele Marchetti.
Prodotto da Francesco Galavotti e Andrea Dellapiana.

Share.

About Author

Comments are closed.