Home Families: La Domenica di Home Festival

0

Gli idoli dei teenager, la festa dei colori e il concorso “Disegna la tua Casa”. All’Home Families” i bambini (accompagnati) entrano gratis

L’edizione di quest’anno dell’Home Festival non ha precedenti. Dura cinque giorni, dal 31 agosto al 4 settembre , porta in scena artisti di fama mondiale tra cui Prodigy, i 2Cellos ed Editors , ha un camping pari a venti campi da calcio e prevede un afflusso di oltre centomila persone. Una vera e propria città, o meglio, una metropoli del divertimento dove ci si arricchisce culturalmente e artisticamente .

Una grandiosa macchina dell’intrattenimento che genera un indotto economico notevole per Treviso e città limitrofe portando giovani da tutta Europa. Ma non soltanto la gioventù è il cuore pulsante di HF, la famiglia è al centro delle cure e attenzioni degli organizzatori che dedicano a genitori e figli aree adeguate per divertirsi in tutta sicurezza e tranquillità. Anche per questa edizione Domenica 4 settembre torna “Home Families ”, una giornata pensata per la famiglia con un occhio di riguardo anche all’aspetto economico. Infatti alla relativa cassa (nominata appunto “Home Families) paga solo uno dei due adulti che accompagnano uno o più bambini sotto i 12 anni . Un notevole aiuto “anti-crisi”, ma anche un modo efficace per coinvolgere ancora di più i nuclei familiari, in un festival che promuove il divertimento sano e la buona musica.

Oltre ai grandi nomi già annunciati, nel pomeriggio degli ospiti speciali sono pronti a scatenare il giovane pubblico. Per la gioia di tutti i teenager arriva il duo divenuto il fenomeno virale nei principali social network, ovvero i bei ragazzi modenesi Benji & Fede . Hanno conquistato il cuore di migliaia di ragazzine e il loro primo singolo “Tutta d’un fiato” è stato il tormentone italiano dell’estate 2015, raggiungendo la top 5 su iTunes e superando il milione di visualizzazioni. Prodotti dalla Warner, porteranno live a Treviso il loro primo disco ufficiale “20:05”.

Ma non finisce qui. Ecco un’altra novità creativa pensata per i piccoli artisti in erba. HF lancia il contest “Disegna la tua Casa”. Tutte le foto pervenute alla speciale giuria (composta da soli bambini) decreterà il vincitore assoluto. Tra i premi in palio ci sono delle agevolazioni per tutta la famiglia e un’emozionante “backstage experience”.

Si conclude questa intensa domenica con le pacifiche esplosioni arcobaleniche: è l’Holi-il Festival dei colori , il format ispirato alla famosa festa indiana che nella versione italiana si traduce in un mix di dj set dall’elettronica al rap del collettivo Catch a Fire Sound, in cui ci si lanciano sacchettini di polvere colorata a ritmo di countdown.

_________________________________________________________________________________________

Di seguito la panoramica di domenica 4 settembre. Le loro performance rapiscono letteralmente i sensi e suscitano forti emozioni: parliamo delle rockstar del violoncello, i 2Cellos , l’autentica rivelazione del panorama musicale mondiale degli ultimi anni. Famosi per l’abilità di interpretare brani di musica contemporanea in chiave moderna utilizzando solamente i loro due strumenti, i musicisti croati hanno scelto proprio il palco dell’HF per chiudere il tour europeo. Per la gioia di tutti i teenager, arriva un altro duo, i giovanissimi modenesi Benji & Fede , il fenomeno italiano dell’estate 2015 con il primo singolo “Tutta d’un fiato”. Prodotti dalla Warner, porteranno live il loro primo disco ufficiale “20:05”. Sul fronte italiano fa capolino il celebre cantautore italiano Max Gazzè , che prosegue la tournée con il suo nuovo progetto discografico “Maximilian”, il cui singolo “La vita com’è” ha superato venti milioni di visualizzazioni su YouTube, risultando inoltre tra i singoli più trasmessi dalle radio italiane. Un altro master della musica made in Italy è Vinicio Capossela , che torna con il suo ultimo disco “Canzoni della Cupa”, un doppio album uscito lo scorso 6 maggio; si tratta di un’opera originale in cui l’artista esplora un mondo fatto di tradizioni, culture, racconti e canti che hanno ispirato il suo ultimo romanzo “Il Paese dei Coppoloni”. Per gli amant i di quell’alchimia che unisce reggae, dub, alternative rock e ska arriveranno dalla Bosnia i Dubioza Kolektiv. Nella giornata di domenica grandi e piccini potranno gustarsi la coloratissima esibizione degli Espana Circo Este , carovana musical-circense dal sound unico e originale. Ma si esibiranno anche Be Forest , band caratterizzata da morbide sonorità dream pop e shoegaze e Christian Effe , storico dj resident dell’Home Rock Bar. Sarà poi la volta del collettivo folk C+C=Maxigross, dei “padroni di casa” Down to Ground, la band italo-neozelandese dal timbro pop-rock, e anche del giovane e promettente folk man Damien Mcfly . Non mancano i Landlord , il gruppo riminese che ha conquistato il palco e il pubblico di X Factor 2015; con loro i Rio , una band italiana che miscela sonorità rock a influenze elettroniche, eletti dal voto del popolo social dell’HF. Echeggiano poi le note del giovane rapper IZI , le rime di quartiere di Ghali e le melodie della famosa street-band Funkasin . Si segnala infine Coez , artista pop dall’enorme seguito già al suo terzo album, intitolato “Niente che non va”.

La line up 2016 prevede, oltre ai nomi già annunciati (qui rigorosamente in ordine alfabetico): 2Cellos, 2ManyDjs, Ackeejuice Rockers, Airway, Alborosie & The Shengen Clan, Après La Classe, Be Forest, Benji&Fede, Bruno Bellissimo, C+C=Maxigross, Catarrhal Noise, Christian Effe, Coez, Damien Mcfly, Dardust, Derozer, Down to Ground, Dub FX, Dubioza Kolektiv, Eagles of Death Metal, Editors, Enter Shikari, Espana Circo Este, Fabri Fibra, Frankie Hi Nrg Mc, Fred de Palma, Funkasin, Furio, Gemitaiz, Ghali, Go March, Herman Medrano, I Cani, Ifiglidichecco, Il Teatro degli Orrori, Ilario Alicante, Indian Wells, Inude, Iosonouncane, IZI, Jack Jaselli, Jauz, John Canoe, Kiol, Landlord, Machweo, Martin Garrix, Max Gazzè, Ministri, Modestep dj set, Pendulum dj set, Recondite, Rio, Rumatera, Salmo, Selton, The Jacques, The Prodigy, Vettori, Vinicio Capossela, Vittoria and the Hyde Park, While She Sleeps, Yakamoto Kotzuga.

Si ricorda che l’ingresso giornaliero dal 1 al 4 settembre costa 22 euro + diritti prevendita . Abbonamento a 70 euro + diritti prevendita per i quattro giorni. Biglietti a disposizione sui circuiti di Ticket One e Mail Ticket. L’ingresso il 31 agosto, data zero Aperol Spritz @ Home , è gratuito. Per tutte le informazioni sul camping vi rimandiamo al nostro sito ufficiale.

Share.

About Author

Comments are closed.