Perturbazione & Andrea Mirò – Venerdì 29 Luglio, San Lazzaro di Savena (BO)

0

ERTURBAZIONE & ANDREA MIRÒ LIVE

 

VENERDÌ 29 LUGLIO 2016

 

SAN LAZZARO DI SAVENA (BO) – PARCO 2 AGOSTO

 

Via Delle Rimembranze – Ingresso Gratuito

 

La prossima estate” è arrivata… ritornerà “Agosto” e scaleremo l’ “Everest” con “L’Unica” band che è riuscita a coniugare il pop senza perdere l’identità che da anni li distingue e che li fa amare anche  ai “Trentenni”…

 

Una festa a sorpresa” “Da qualche parte nel mondo”; nel caso specifico a San Lazzaro di Savena (BO).

 

Vuoi perderti quest’occasione? “Dipende da te”… Ma attenzione, come consiglia la splendida special guest  Andrea Mirò:

questo mondo non è fatto per i “Deboli di Cuore”…

 

 

La PROSSIMA ESTATE è il secondo singolo tratto da LE STORIE CHE CI RACCONTIAMO dei PERTURBAZIONE, il primo album a essere stato pensato, scritto, arrangiato e realizzato nella nuova formazione, ovvero un quartetto come nella classica tradizione pop e rock, linea di confine che da sempre ospita i PERTURBAZIONE: Tommaso Cerasuolo (voce),Alex Baracco (basso) e i fratelli Cristiano (chitarre, programmazione) e Rossano Lo Mele (batteria).

 

“la prossima estate, che cosa portate…

la borsa piena di temporali

il cruciverba batte Murakami…

telefonate illimitate

lunghi silenzi quando chiami”

 

Il 7° capitolo del percorso discografico dei PERTURBAZIONE è stato registrato e prodotto in Inghilterra da Tommaso Colliva (Muse, Franz Ferdinand, Afterhours, Eugenio Finardi, Mauro Pagani, I Ministri, etc…); l’album inciso fra lo studio“Tilehouse” di Mike Oldfielfd e quello dello stesso Colliva, è uscito su etichetta Mescal il 22 Gennaio ed è stato anticipato dal 1° singolo, intitolato Dipende da te.

 

Il clip de LA PROSSIMA ESTATE è stato realizzato tutto in Stop Motion da Lucio Laugelli e Errico D’Andrea.https://www.youtube.com/watch?v=4TGvQKRdKk4

 

 

“un bacio e poi… un bacio e poi dimentica”

 

 

www.perturbazione.com

www.facebook.com/perturband

Share.

About Author

Comments are closed.