Gli Spiders pubblicano Shake Electric

0

Are you ready to rock? I rocker svedesi Spiders sono pronti a rispondere alla chiamata. Gli Spiders, che trafficano nel retro rock anni ’70, dotato però di un’atmosfera moderna unica, pubblicheranno il loro secondo album Shake Electric su Spinefarm Records/Universal il 4 novembre.

Il video della titletrack è disponibile qui http://www.youtube.com/watch?v=4IlpVlGTjbA

La band è capeggiata dalla carismatica cantante Ann-Sofie Hoyles, che è dotata di un’ammaliante, indimenticabile voce e un bel volto. “‘Shake Electric’ è una canzone rock che parla di me e dei miei vecchi amici con cui mi sono divertita moltissimo, facendo festa fino all’alba. Tonnellate di ricordi ed emozioni di diversi anni sono racchiusi in questa canzone, che ha un tema in cui la maggior parte delle persone può identificarsi. Carolina, il personaggio femminile nel video, è in realtà uno degli amici cui mi sono ispirata quando ho scritto ‘Shake Electric’. È fantastico che abbia partecipato al video”, dichiara la cantante.

Gli Spiders hanno pubblicato il loro debutto Flashpoint nel 2012, guadagnandosi una nomination ai P3 Guld, il più grande premio musicale in Svezia. Hanno anche condiviso il palco con Metallica, Kvelertak e Graveyard.

Per Shake Electric, che è stato registrato nella città natale del gruppo, Gothenburg, con il produttore Mattias Glavå (Dungen), la band è partita dalla base ibrida del metal-punk primitivo del debutto, ottenendo un risultato decisamente classic rock con echi di T-Rex, David Bowie dell’era Ziggy Stardust e Heart.

I cori, le chitarre acustiche, il pianoforte e i vari tipi di percussioni si uniscono per creare un suono infinitamente elegante. Su Shake Electric, gli Spiders rimangono grezzi, vitali e viscerali e si possono sentire scorrere il sangue e il rock nelle vene di ogni canzone. In quest’album tutti i membri sono stati coinvolti nel processo di songwriting, il che spiega un suono più ampio, più diversificato e multi-dimensionale.

“Volevamo andare avanti e trovare nuove strade”, dichiara John Hoyles, che, fino ad ora, è stato l’unico compositore degli Spiders. “Quello che ci piace di molti dischi degli anni ’70 è che sono spesso sia pesanti che leggeri. Un riff davvero complicato può essere seguito da una bella parte di pianoforte”.

“Quando abbiamo iniziato, eravamo un gruppo di adolescenti in sala prove e nonostante il lavoro e le fidanzate, abbiamo sempre accettato di suonare ogni concerto che ci venisse offerto. Amiamo veramente questa vita”, conclude Ann-Sofie Hoyles. “Oggi abbiamo un legame talmente forte che possiamo appoggiarci gli uni agli altri in modo sorprendente. Sono molto orgogliosa di ciò che abbiamo realizzato con Shake Electric“.

Gli Spiders sono Ann-Sofie Hoyles (voce); John Hoyles (chitarra); Olle Griphammar (basso); Ricard Harryson (batteria)

Share.

About Author

Comments are closed.